Milan, Maldini: “Nastasic? I buoni calciatori piacciono”

| 23/09/2020 12:30

Paolo Maldini, direttore tecnico rossonero, ha parlato del possibile arrivo di Matija Nastasic nel corso di un convegno ieri a Cesena, per la consegna del premio intitolato ad Azeglio Vicini.

Mercato Milan, Maldini su Nastasic

 

“In questo momento abbiamo qualche problema, si cono parecchi problemi soprattutto in difesa. Con Mateo Musacchio operato e fuori ancora per due settimane, Alessio Romagnoli fuori da un mese, Léo Duarte che è stato fermo per parecchio tempo.

Ad oggi noi siamo contati, stiamo vedendo cosa fare. Questa è una squadra già molto equilibrata e c’è in rosa già un buon numero di giocatori ed anche le posizioni sono coperte, avendo due giocatori per ruolo. Se potremo migliorare la squadra lo faremo. Nastasic? In teoria tutti i buoni giocatori a noi piacciono. Poi però bisogna capire se c’è compatibilità con il nostro gioco ed anche con quello che è il nostro bilancio”.

nastasic

(www.gettyimages.it)

 

Milan, le ultime su Nastasic

In effetti anche Stefano Pioli è stato chiaro: serve un altro centrale per completare il pacchetto arretrato e dare maggior sicurezza viste le tre competizioni che dovranno affrontare i rossoneri. Con Romagnoli in questo momento fuori causa per infortunio, di fatto è Kjaer l’unico centrale di esperienza a disposizione.

Poi ci sono i vari Gabbia, Duarte e Musacchio che non offrono le garanzie che società e tifosi vorrebbero per questa raggione i rossoneri continuano il pressing per il rinforzo che tutti si aspettano.

Negli ultimi gironi, infatti, prosegue la trattativa per portare al Milan Matija Nastasic, nome che piace a tutti a Milano. Nella giornata di ieri ci sarebbero stati nuovi contatti per il difensore centrale classe 1993 di proprietà dello Schalke.

Ad oggi per il Milan non è faciel sbloccare l’arrivo del calciatore. Bisognerà trovare trovare la formula giusta per portare il calciatore a Milano.

Maldini vorrebbe un prestito (anche oneroso) con diritto di riscatto, i tedeschi preferirebbero cedere.

 

Milan, i dubbi su Nastasic

Il problema per il Milan è che Nastasic non è considerato un profilo giovanissimo (ha già compiuto 27 anni), ed ha avuto parecchi guai fisici.  Le cifre restano assolutamente ragionevoli e si attestano su 20 milioni, l’unico nodo è appunto la modalità di trasferimento, un dettaglio che potrebbe bloccare l’affare.calciomercato milan

 


Continua a leggere