Zenit, infortunio Marchisio: le condizioni e i tempi di recupero

| 26/04/2019 22:00

Zenit, l’infortunio di Marchisio è grave

Marchisio out. Pessime notizie per lo Zenit di San Pietroburgo. Il club russo dovrà are i conti con l’ennesimo infortunio che ha messo ko Claudio Marchisio.

Lo stop sembra più lungo del previsto. Con una nota sul proprio sito lo Zenit ha annunciato che per il centrocampista ex Juventus dovrà osservare un periodo di riabilitazione che va dai 4 ai 6 mesi.

L’ex Principino, che nell’aprile del 2016 subì la rottura del legamento crociato sinistro che lo costrinse anche a saltare gli Europei, si è fatto male al ginocchio destro.Juventus Zenit Marchisio

Il calciatore è stato operato a Torino. Marchisio non riuscirà a dare una mano ai compagni in questa fase di stagione che vede lo Zenit comunque leader del campionato con un largo vantaggio di 8 punti sul Lokomotiv Mosca. Marchisio affronterà la prima parte della riabilitazione a Torino, poi continuerà il recupero in Russia.

Il messaggio di Marchisio ai tifosi

“Far parte del gioco significa mettere in conto gli infortuni. Continuare a farne parte significa rialzarti ogni volta e dimostrarti più forte degli incidenti di percorso. Anche questa volta mi rialzerò, perché ho ancora voglia di far parte del gioco, perché il vostro affetto rende tutto più semplice e soprattutto perché, operata anche questa, le ginocchia sono finite”, sono queste le parole dell’ex bianconero.


Continua a leggere