Juventus, caso Suarez: Paratici nominato nelle intercettazioni

| 24/09/2020 11:20

Caos in Italia per il caso Luis Suarez. Il calciatore, che ieri è stato ufficializzato dall’Atletico Madrid che ha deciso di acquistarlo come sostituto di Alvaro Morata ceduto alla Juventus, è finito nel vortice italiano per il caso che riguarda il suo esame per il passaporto italiano. L’attaccante uruguaiano teneva molto a passare l’esame per diventare un calciatore comunitario e avere più facilità di trasferimento in giro per l’Europa e non solo per un passaggio alla Juventus. Alla fine però la Juve ha scelto per Morata e il calciatore del Barcellona è passato per 6 milioni all’Atletico, restando in Spagna.

Juventus, caso Suarez: le ultime notizie

La Juventus si tira fuori da questa vicenda, come annunciato dallo stesso legale bianconero nelle ultime ore. Inoltre, anche Sarri, capo della Guardia di Finanza che conduce l’operazione riguardo la possibile truffa, ha annunciato che la Juventus non è indagata nella vicenda. Ma non è del tutto vero, dato che nelle varie intercettazioni scoperte e portate alla luce compare il nome di Fabio Paratici, che fa parte del mondo della Juventus. La Procura intanto ha aperto l’inchiesta e tra quelli che rischiano ci sono sicuramente responsabili dell’Università di Perugia che restano fra i principali indagati per aver facilitato e concordato anzitempo l’esame del calciatore Luis Suarez.

juventus bilancio

LEGGI ANCHE >>> Roma-Juventus, Dybala verso la convocazione

Caso Suarez, nominato Paratici nelle intercettazioni

Il nome di Fabio Paratici è spuntato fuori nelle ultime ore. Il nome del CFO bianconero viene fatto dal direttore generale Olivieri, che comunicava semplicemente: “La Juve chiede di far veloce”. Perché è stata una corsa contro il tempo quella della Juventus per l’ingaggio di Suarez da comunitario, ma gli stessi dirigenti nei giorni scorsi avevano annunciato che l’affare sarebbe stato impossibile da chiudere entro fine mercato. Secondo quanto riportato da Repubblica, il nome del dirigente bianconero verrebbe soltanto fatto in alcune conversazioni del direttore dell’Ateneo Simone Olivieri e la persona a cui si sarebbe rivolta la Juve per lo svolgimento dell’esame di Suárez a Perugia. In alcune intercettazioni sono spuntate fuori queste frasi: “Guarda che si è interessato Paratici”. È mogio, ha saputo che la Juve non lo vuole più”.

 

Ultime Juventus Paratici

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, possibile scambio Demebele-Douglas Costa


Continua a leggere