Deferito Raiola, utilizzò espressioni denigratorie contro la Figc lo scorso marzo.

Deferito Raiola

Deferito Raiola | Il Procuratore della Figc ha deferito al Tribunale federale nazionale-Sezione disciplinare, Carmine Raiola, che all’epoca dei fatti svolgeva attività rilevante per l’ordinamento federale, per avere proferito espressioni denigratorie nei confronti della Figc, del ct della Nazionale maggiore e della stessa immagine del sistema calcistico italiano, in occasione di un’intervista radiofonica rilasciata il 20 marzo.

Le parole di Raiola

“No a Balotelli dispiace, la Figc fa schifo, è molto scarsa, molto debole, non ha idee di cosa fare. Dovremmo cercare prima un ds, poi fare un piano tecnico, non cercare un tecnico e farci fare un piano”. All’epoca la Nazionale azzurra era guidata da Gigi Di Biagio.