Ultime Leicester, i tifosi vogliono una statua di Ranieri all’ingresso dello stadio

Ultime Leicester Ranieri | I tifosi del Leicester non vogliono dimenticare una leggenda come Claudio Ranieri e per tale motivo avrebbero chiesto al club di dedicare una statua in bronzo al tecnico e di piazzarla all’ingresso dello stadio. Questo è quanto riportato dal Leicester Mercury.

Nazionale, Ranieri
Ranieri, una carriera infinita

La carriera da allenatore di Ranieri inizia nell’86 alla guida del Vigor Lamezia nell’interregionale. La svolta la ottiene nel corso della sua avventura al Cagliari con il quale ottiene una doppia promozione dalla C alla A. Nel 1991 passa dunque al Napoli con il quale conquista un quarto posto ma l’anno dopo viene esonerato.

Dopo 4 anni di buoni risultati alla Fiorentina tra il 93 ed il 97, accetta di volare in Spagna al Valencia con il quale vincerà un’Intertoto. Si sposta poi a Madrid, all’Atletico, ma ci resterà per soli 8 mesi. Nel 2000 va al Chelsea e viene soprannominato Tinkerman per le sue abilità nel fare tanto con poco, ma nel 2004 Mourinho gli soffia il posto. Ritorna in Italia nel 2007 alla guida del Parma e da lì si succederanno avventure con Juventus, Roma e Inter. Prima poi di vincere uno storico campionato con il Leicester allenerà il Monaco e condurrà da c.t. la Grecia.

PER SEGUIRCI ANCHE SU GOOGLE NEWS, CLICCA QUI.