Il padre di Kishna arrestato per droga

| 22/04/2017 11:29

Era venuto nella Capitale per seguire la folgorante carriera del figlio passato dal prato
dell’Amsterdam Arena a quello dello stadio Olimpico. Ma Dinesh Kishna, nativo del Suriname,
è finito nei guai per la sostanza stupefacente trovata nella sua abitazione. Secondo quanto riportato da Il Tempo il padre e manager di Ricardo, giovane promessa della Lazio, ora in prestito in Francia al Lille. E’ stato infatti arrestato con l’accusa di detenzione di hashish e marijuana.

Le accuse al padre di Kishna

“Due panetti e nove involucri – scrivono gli inquirenti – di sostanza stupefacente del tipo hashish» e «un ulteriore quantitativo – aggiunge l’accusa – di sostanza stupefacente del tipo marijuana». Gli oltre 60 grammi dell’una e i quasi 20 dell’altra sostanza sarebbero stati parte delle 311 dosi sequestrate dal comando nei pressi della stazione.


Continua a leggere