Lukaku tradisce De Rossi: firma ad un passo, ciao ciao Roma

L’attaccante belga non è risultato decisivo nella semifinale di ritorno contro il Bayern Leverkusen. Il suo destino sembra segnato.

Romelu Menama Lukaku Bolingoli è arrivato in estate alla Roma, in prestito dal Chelsea, per segnare una valanga di reti. In campionato ha marcato 12 reti in 30 partite giocate, mentre in Europa League è venuto a mancare sul più bello. La finale contro l’Atalanta sembrava ad un passo, ma dopo 7 gol in UEL il centravanti si è ecclissato contro i campioni tedeschi.

Lukaku tradisce De Rossi
Romelu Lukaku con la maglia della Roma (Ansa) Calciomercato24.com

La carriera di Lukaku è stata costellata da soddisfazioni e altrettante delusioni. Dopo aver esordito giovanissimo con l’Anderlecht venne acquistato dal Chelsea. Dopo una buona annata in prestito al West Bromwich, la squadra londinese decise di cederlo all’Everton. In 4 stagioni mise la palla in buca 68 volte in 141 partite. Con una media di quasi un gol ogni due partite venne comprato dal Manchester United per una cifre monstre. L’attaccante non ha reso e dopo 2 annate volò in Italia all’Inter. Conquistò in coppia con Lautaro Martinez lo scudetto nel 2020/2021.

La sua carriera sembrava aver toccato il vertice, ma il nativo di Anversa prese la strada, nuovamente, del Chelsea. Nella squadra londinese che, in giovane età, non gli aveva dato troppa fiducia conquistò una Coppa del mondo per club FIFA nel 2021. L’attaccante non si calò al meglio nello spogliatoio e la voglia di tornare a fare le sportellate in Italia lo spinsero, nuovamente, all’Inter. Ha conquistato una Supercoppa italiana (2022) e una Coppa Italia (2022-2023), prima di lasciarsi ammaliare da Mourinho che strappò, nella scorsa estate, un prestito dai Blues per portarlo nella Capitale.

La probabile destinazione di Lukaku

Con 83 gol realizzati Romelu Lukaku è il miglior marcatore nella storia della selezione belga. Quando è, completamente, concentrato sul rettangolo di gioco è un attaccante devastante. In questa annata ha avuto qualche problema fisico ed è risultato meno decisivo sotto la gestione De Rossi, sostituto in corsa di Mourinho. Potrebbe far gola al Napoli, in estate, che perderà Victor Osimhen.

L’attaccante belga non è risultato decisivo nella semifinale di ritorno
La probabile destinazione di Lukaku (Ansa) Calciomercato24.com

Il numero 9 nigeriano è sempre più vicino al Chelsea. Un chiaro segnale che a Londra è terminata la fiducia in Lukaku. Il centravanti del Napoli, in una stagione disgraziata, ha dato un buon apporto. Sembra pronto al grande salto. Il belga, invece, potrebbe essere affascinato da una piazza caldissima come quella partenopea. Il campionato di Serie A non è ancora finito, ma le prime voci di mercato fanno ben sperare i tifosi azzurri.

Impostazioni privacy