Calciomercato Torino: addio incredibile, va in Liga

| 07/08/2021 19:35

Addio al Torino in meno di due giorni, il suo futuro però non sarà in Serie A. Secondo le ultime voci di mercato, infatti, giocherà in Liga spagnola.

Calciomercato Torino: sta andando via

Via dal Torino nel corso del mercato. E’ questa l’ultima notizia che arriva dal club granata sulla cessione da parte di Urbano Cairo.

Secondo quanto filtra dalla Spagna, infatti, il Real Betis è determinato a ingaggiare Lyanco per rafforzare la sua difesa in questo mercato.

Secondo le ultime notizie Torino sembra non essere disposto ad abbassare le pretese per la partenza del giocatore brasiliano.

In questi giorni, infatti, gli andalusi hanno fatto recapitare diverse proposte ai granata per chiudere questa operazione il prima possibile, ma per ora l’intesa non è arrivata. Tuttavia le società potrebbero trovare l’accordo per la cessione di Lyanco nei prossimi giorni.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI! Infortunio Lyanco

Il prezzo di Lyanco

Secondo quanto riportato da Fichajes.net, l’ultima proposta che il Betis ha inviato alla squadra ‘granata’ è di circa sei milioni di euro per ottenere il cartellino di Lyanco, un’offerta che Cairo avrebbe rifiutato quasi all’istante visto che l’intenzione è quella di incassare il doppio. Il Torino ha deciso che non lascerà andare il suo calciatore per meno di 12 milioni di euro, quindi il Betis dovrà fare un ulteriore sforzo per ingaggiare Lyanco.

LEGGI: Isco in Italia, le ultime.

Le ultime sulla cessione di Lyanco da parte del Torino

Per cedere Lyanco il Torino vorrebbe almeno il doppio di quanto pagato al San Paolo per lui nel 2017: 7 milioni di euro. Tuttavia le prestazioni del centrale serbo-brasiliano in questi anni non hanno avvalorato questa richiesta. Per tale motivo il  Betis ha offerto in questi giorni metà. Le parti potrebbero trovare un’intesa per un prestito. Il ‘Toro’ avrebbe già dato il suo “ok” rinunciando anche all’obbligo di acquisto, accettando l’opzione. Ora le parti dovranno trovare il prezzo finale per il quale la centrale si trasferirà in Spagna.

belotti e lyanco Torino

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere