Verona-Genoa 0-0: risultato, sintesi, tabellino e highlights

| 19/10/2020 21:30

Hellas Verona e Genoa si affrontano nell’ultimo match valevole per la 4ª giornata di Serie A. Il monday night vede protagonista la sfida Verona-Genoa con le squadre che, rispettivamente, hanno raccolto sei e tre punti. Da precisare che i grifoni non hanno giocato la gara contro il Torino a causa dell’emergenza Covid.

LEGGI ANCHE >>> Verona-Genoa, le parole polemiche di Faggiano nel pre-partita

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Verona-Genoa, D’Amico: “Poco tempo, ci stiamo conoscendo in partita”

Verona-Genoa, la sintesi del match

Scendono in campo Verona-Genoa, con i due club che subito tentano di impensierirsi a vicenda. Il match è combattuto in mezzo al campo, nei ritmi che cerca di alzare subito la squadra allenata di Ivan Juric, che va a mille all’ora. A provarci è proprio il club scaligero che al minuto 11 prova a impensierire Perin con un colpo di testa di Ceccherini, che raccoglie il cross di Ilic ma colpisce male la palla. Il Genoa tenta la reazione con uno scalpitante Rovella alla sua prima apparizione in Serie A, ma tutto si conclude con un nulla di fatto. La prima vera occasione la crea il solito Goran Pandev, che trova un muro chiamato Silvestri. Ad accendere il match però è il gambiano Colley che, dopo un coast to coast, riesce ad impensierire Mattia Perin per la prima volta in questo match. Un brutto fallo di Goran Pandev, sul finale dei primi 45 minuti di gioco, viene sanzionato solo con l’ammonizione, tra le proteste generali dell’Hellas. I primi 45 minuti di gioco si concludono sullo 0-0.

verona-genoa pandev fallo

(www.gettyimages.it)

Nel secondo tempo il risultato non cambia, e i ritmi si abbassano. A differenza di quanto visto in tutta questa giornata di Serie A, con match ricchi di gol, questa è una partita che i due club affrontano a centrocampo. Nella seconda frazione di gioco è Mattia Perin l’unico protagonista di un match con poche occasioni degne di nota. Sul finale è l’ex Juventus a salvare su Eddy Salcedo.

E’ il primo 0-0 della stagione, al Bentegodi zero gol e poche emozioni.

Verona-Genoa: il tabellino

verona-genoa

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Ceccherini, Empereur (66′ Dimarco); Faraoni, Vieira, Ilic, Lazovic; Tameze (80′ Zaccagni), Colley (80′ Salcedo); Favilli (59′ Kalinic). Allenatore: Ivan Juric.

GENOA (3-5-2): Perin; Bani (69′ Goldaniga), Zapata, Masiello; Ghiglione, Radovanovic, Badelj (78′ Behrami), Rovella (78′ Eyango), Czyborra; Pandev (78′ Parigini), Schomurodov (60′ Scamacca). Allenatore: Rolando Maran.

verona-genoa

ARBITRO: Antonio Rapuano.

AMMONITO: Badelj, Pandev, Tameze, Ghiglione,Goldaniga.

Verona-Genoa, gli highlights del match


Continua a leggere