Bologna, Mihajlovic: “De Silvestri dovrà controllarsi domani”

| 18/10/2020 15:50

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a DAZN dopo la gara di oggi:

Intervista a Mihajlovic a DAZN

“Qualcosa è cambiato perchè sul 3-1 potevamo chiudere la partita, abbiamo preso un gol in inferiorità numerica e ci siamo sgonfiati. Abbiamo sbagliato e preso gol su nostri errori.

“Sul 3-1 ci sono stati due tiri di Palacio e di Barrow per chiudere la partita. I ragazzi hanno giocato bene, poi gli episodi sono quelli che sono. E’ un peccato perché è la seconda partita che perdiamo. Meritavamo il pareggio.

Ora tutti sappiamo che sarà un’annata difficile, ma non dobbiamo perdere fiducia.

C’è stato qualcosa che non è andata mentalmente, non c’entra il fisico. Noi siamo molto giovani e di prospettiva, sulla quale sia io che la società puntiamo tanto. Bisogna avere pazienza. Il Sassuolo per 70 minuti non ha fatto nulla, ma il gol ci ha penalizzato molto anche nella testa. Orsolini? E’ entrato bene, si è impegnato anche se da lui ci aspettiamo di più come è giusto che sia.

Infortunio? De Silvestri ora sarà controllato, dobbiamo vedere cosa succederà con lui”.bologna mihajlovic

(www.gettyimages.it)

Mihajlovic in conferenza stampa

Il tecnico degli emiliani ha parlato anche in conferenza stampa dopo la gara persa con il Sassuolo:

De Silvestri?
“Fa molto male perchè avremmo potuto almeno sei punti in più in queste prime giornata visto quello che abbiamo prodotto. Fa male perchè anche oggi abbiamo interpretato bene la partita e sembrava che fossimo più vicini a vincere alla fine è andata male. Il gol in inferiorità numerica ci ha sicuramente tagliato le gambe e non c’è stata la reazione che mi aspettavo Gli episodi ci sono andati sicuramente contro. In queste partite in attacco abbiamo fatto bene, ma non è bastato. Dobbiamo continuare così e non perdere fiducia”.

Letture?
“Sul primo gol non ci siamo posizionati bene ma eravamo anche in inferiorità numerica. Il secondo gol è stata una palla inattiva, mentre il terzo un autogol. Il calcio è anche questo, abbiamo perso per queste giocate”.

Mentalità^?
“Si, dopo il primo gol preso nessuna reazione. Domani parleremo e capiremo cosa è successo ma fino a quel gol avevamo fatto la gara”.


Continua a leggere