Italia, Mancini: “Chiesa migliorerà. Calcio importante quanto la scuola”

| 06/10/2020 16:20

L’Italia di Roberto Mancini si appresta a tornare in campo nel primo match amichevole contro la Moldavia. Il tecnico, in conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione.

mancini

(www.gettyimages.it)

Italia, Mancini presenta le prossime sfide

L’Italia affronterà domani sera la Moldavia un test amichevole e poi si preparerà per il prosieguo della UEFA Nations League.

“La formazione di domani sarà diversa dalle ultime, ci sarà modo di impiegare ragazzi che finora hanno avuto meno spazio. Non avremo problemi di conoscenza del gruppo, nonostante i nuovi arrivati. E’ una Nazionale nuova, ci sono ragazzi che sono stati con noi negli ultimi due anni”.

Possibilità che giochi Caputo?Certo. Se Ciccio è qui è perché lo merita. Fa gol e ha un buon feeling con i compagni“.

Coronavirus Serie A, Napoli: altri due positivi

Italia, Mancini: “La Moldavia somiglia molto alla Bosnia”

Che squadra affronterete?Sono una squadra che si difende bene, molto chiusa. Un po’ come la Bosnia. Per questo sarà un test importante. Le altre volte contro squadre del genere ci è andata bene perché li abbiamo saputi affrontare. Ora tocca entrare in campo concentrati”.

Coronavirus in Serie A? “Ho le mie idee. In tutta Europa ci sono giocatori in tribuna ed è giusto così. Per il resto non ne parlo”.

Cosa ne pensa della parole del Ministro Speranza? Bisogna pensare quando si parla, ogni tanto. Per tutti gli italiani lo sport è un diritto ed è una priorità come lo sono la scuola e il lavoro. Milioni di italiani praticano sport, a tutti i livelli e non è giusto renderlo come un’attività secondaria“.

italia mancini

(www.gettyimages.it)

Mancini sul calciomercato appena concluso

Parlando di Coronavirus, poi, il Commissario Tecnico si è soffermato anche sulla momentanea assenza dei calciatori della Juventus causa stop da parte della ASL di Torino.

Bonucci e Chiellini arriveranno probabilmente mercoledì. Nazionale unificante? Siamo molto felici che la Nazionale attiri molti tifosi e che la gente, anche se è a casa, veda la partita dalla TV. Vuol dire che i ragazzi fanno divertire“.

Infine la chiosa sul calciomercato e sugli spostamenti di alcuni calciatori della Nazionale.

“Chiesa è un giocatore importante. E’ migliorato molto alla Fiorentina e si migliorerà ancora alla Juventus”.

Emerson?Speravo potesse andare a giocare di più in un altro club. Abbiamo sempre avuto un po’ di difficoltà perché rispetto al passato ci sono meno italiani, ma abbiamo comunque costruito un’ottima squadra”.

Potrebbero interessarti anche

Serie A, il Presidente Dal Pino positivo al Coronavirus

Coronavirus Serie A: altri due positivi nel Napoli


Continua a leggere