Milan, niente rinnovo per Donnarumma: ecco cosa c’è sotto

| 13/09/2020 10:30

Continua a non arrivare il rinnovo di Gigio Donnarumma. Secondo le ultime di mercato, il portiere non avrebbe ancora firmato per un motivo ben preciso.

Mercato Milan 2020: Donnarumma via?

Il rinnovo di Gigio Donnarumma continua a non arrivare. Secondo le ultime di mercato riportate da cm.com, il portiere per non avrebbe intenzione di firmare il contratto con il Milan.

Molti si chiedono il motivo del mancato rinnovo di Donnarumma. Il mercato? La Juventus? La Champions League? I bonus?

Nulla di tutto questo, il vero motivo sarebbe Mino Raiola e le sue richieste per lo stipendio del portiere.

calciomercato milan donnarumma

(www.gettyimages.it)

 

Ultime Milan, società in silenzio

Sono settimane di silenzio. Mentre il Milan risolve i casi più spinosi, come quello legato a Rebic, non arrivano novità sul portiere.

In questi giorni il silenzio è calato. Nessuno vuole parlare di Donnarumma, dal club come da Mino Raiola. Ma resta il fatto di quanto il rinnovo di Gigio Donnarumma sia oggi un tema fermo per il Milan: lo è da mesi, perché la scelta fatta con Raiola stesso è stata di concentrarsi prima su Ibrahimovic e poi sul portiere

Ma ora il tempi stinge e bisogna pensare al rinnovo di Donnarumma vista la scadenza del contratto nel giugno 2021. Manca poco, ma il club rossonero non sembra aver paura di perdere il numero 99.

calciomercato milan donnarumma

(www.gettyimages.it)

Milan, società ancora tranquilla

Il problema per il Milan è che se il rinnovo non arrivasse prima del termine del mercato, allora i rossoneri non avrebbero più la possibilità di cedere il portiere e monetizzare visto che a febbraio Donnaruma potrebbe firmare da svincolato.

Tuttavia ad oggi il club è convinto che alla fine Donnarumma rinnoverà, anche perché la sua volontà non è di lasciare il Milan durante il processo di crescita del club. Così non c’è una vera trattativa in piedi, partirà più avanti iniziando dai 6,5 milioni di ingaggio attuali per salire a cifre ancora maggiori. Quasi impensabili per Gazidis che però, come per Ibra, dovrà piegarsi alle richieste di Mino Raiola.  Questo è il piano del Milan dietro a un silenzio che fa trapelare ottimismo anche se probabilmente i rossoneri dovranno anche soprassedere sulla clausola chiesta da Raiola senza Champions.

Leggi anche >>> Le richieste di Raiola


Continua a leggere