Calciomercato Roma: se parte Schick, super colpo in arrivo

| 29/08/2020 11:00

La Roma continua a lavorare sottotraccia sul mercato in entrata. Tra le trattative aperte resta quella per la cessione di Schick.

Calciomercato Roma: se parte Schick arriva Smalling

Mercato Roma: Schick può partire. Come riportato dal CDS, il club capitolino aspetta di piazzare Patrick Schick prima di muoversi in entrate.

Per ora il club attende sviluppi dalle cessioni, poi si muoverà in entrata. A sinistra dovrebbe partire presto  Kolarov che non sarà sostituito, perché a sinistra la Roma ha Spinazzola (finalmente titolare, con un anno di ritardo) e il giovane Calafiori.  calciomercato torino schick

Roma: Smalling la priorità

Poi servirà un centrale di difesa. Il nome buono resta sempre quello di Smalling, prima scelta per il mercato  in entrata.

Per arrivare a lui servirà qualche cessione. Sono stati però tolti dal mercato Zaniolo e Pellegrini e non sarà ceduto neppure Veretout, considerato indispensabile dall’allenatore.

Ma allora con chi bisogna fare cassa? La Roma è ragionevolmente fiduciosa di poter chiudere la cessione di Schick al Bayer Leverkusen, l’attaccante dovrebbe andare via per 25 milioni. Con quei soldi riuscirà a convincere il Manchester United a cedere il cartellino del difensore Smalling nella Capitale. L’arrivo di un centrale di difesa, infatti, è tra le priorità della Roma oltre a Dzeko.

Alla Roma poi servirà un terzino destro, magari giovane e capace di coprire tutta la fascia. Questa esigenta, ad oggi, però non appare tra le priorità della formazione di Fonseca. Altro problema è tra i pali dove Pau Lopez non ha richieste ed è stato pagato 24 milioni un anno fa. Pastore, Perotti, Fazio e Juan Jesus dovranno abbandonare la capitale ma la Roma sta trovando parecchie difficoltà nel cederli. Dubbi anche per Florenzi, che rientra dal prestito al Valencia e non ha ancora trovato una nuova squadra.Calciomercato Roma Schick

Ultime Rome: le ultime sull’attacco

A proposito della punta non si sblocca ancora la cessione di Edin Dzeko alla Juventus. Il problema resta sempre Arek Milik. La punta avrebbe aperto ma non ci sarebbe ancora intesa. Fino all’intesa con un attaccante, visto che il mercato chiuderà il 4 ottobre, nel ruolo di prima punta potrebbe anche giocare Pedro.

Leggi anche >>> Roma, svolta per Arek Milik? Le ultime

 


Continua a leggere