Calciomercato Torino, Cairo sicuro: “Belotti resta qui. Izzo? Tante richieste”

| 27/08/2020 17:00

Archiviata una stagione abbastanza negativa, per il Torino di Urbano Cairo è inziata una nuova avventura, con Davide Vagnati a dirigere il calciomercato e Marco Giampaolo in panchina.

Calciomercato Torino, Cairo esce allo scoperto

In un’intervista rilasciata a La Stampail Presidente del Torino, Urbano Cairo ha parlato della prossima stagione, degli obiettivi da raggiungere e del mercato.

“La nostra è una società sana che ha un appeal importante. Non è mia intenzione cedere le quote di maggioranza. Meno che mai quando si è reduci da una stagione così sofferta. Ero e resto presidente del Toro“.

Giampaolo?Secondo noi è un tecnico che sa valorizzare i suoi calciatori, privilegia il gioco e ha tutto per fare bene al Torino. Eravamo d’accordo io e Vagnati e abbiamo deciso di puntare su di lui. In verità lo avevo già cercato in passato ma era impegnato. Noi non abbiamo il fatturato delle grandi società italiane, quinidi dobbiamo individuare potenziali campioni e farli crescere, poi magari cederli per migliorare il club“.

Calciomercato Torino, Cairo scatenato: pronto il regalo a Giampaolo

belotti

(www.gettyimages.it)

Mercato Torino, Cairo blinda Belotti

Uno degli uomini mercato più cercati del Torino è certamente Andrea Belotti. Il capitano dei granata è nella lista di tantissimi club, italiani ed esteri, ma Urbano Cairo ha ribadito l’incedibilità del Gallo.

Ci siamo mossi per tempo sul mercato, l’obiettivo questa volta non è la salvezza. Belotti lo teniamo, non è in discussione. Non intendo però ricadere nell’errore fatto un anno fa, cioè quello di trattenere tutti, anche chi è controvoglia“.

Mazzarri?E’ un serio e valido professionista, anche se indicare come esempio per furore agonistico Chiellini non è stata una splendida idea. Però ci siamo lasciati da buoni amici“.

Toro, Giampaolo felice con due colpi

Cairo sul futuro di Izzo

Quando Cairo parla di non trattenere tutti, anche controvoglia, parla dell’errore fatto con N’Koulou la scorsa stagione e potrebbe far riferimento anche alla situazione legata ad Armando Izzo. Nelle ultime ore si sono mosse le big del calcio italiano per il difensore napoletano e farlo partire, forse, potrebbe essere la mossa giusta.

Izzo ha molte richieste. A dirla tutta diversi nostri giocatori sono richiesti: se partirà qualcuno sapremo come sostituirlo.

izzo

(www.gettyimages.it)

Gli acquisti del Torino

Intanto Marco Giampaolo può dirsi già soddisfatto di quanto stanno facendo il Presidente e il direttore sportivo sul mercato in entrata. Sono già arrivati tre calciatori e presto sono previsti nuovi acquisti. Ricardo Rodrguez, Karol Linetty e Mërgim Vojvoda hanno già perfezionato il reparto difensivo e il centrocampo, anche se il tecnico ex Milan attende nuovi rinforzi per riproporre la sua idea di gioco, mal riuscita nell’ultima esperienza.

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Inter, Messi sogno possibile: le ultime

Mercato Juventus, non solo McKennie: colpo dalla Serie A


Continua a leggere