Roma-Parma, Lucarelli: “Non siamo gli scemi del villaggio, ora basta con errori contro”

| 09/07/2020 00:03

Il club manager del Parma, Alessandro Lucarelli, è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la gara dell’Olimpioco contro la Roma di Paulo Fonseca.

Roma-Parma, Lucarelli: “Non siamo gli scemi del villaggio”

Il club manager del Parma ha analizzato il mancato rigore fischiato per il tocco di mano di Mancini in area di rigore e ha criticato aspramente l’operato degli arbitri delle ultime settimane.

“Parlo io per evitare squalifiche. Credo che stasera abbiamo rasentato il ridicolo. Non dare un rigore come quello di stasera è assurdo. Fabbri è stato chiamato al VAR per dare il rigore e lui non lo dà. Siamo stati ancora penalizzati, questa cosa va avanti da troppo. Dopo stasera basta, non siamo gli scemi del villaggio, non accettiamo più questi errori”.

Dietrologie?No, analizziamo gli espiodi. Come fanno a non darci questo rigore? C’è difficoltà nella classe arbitrale. Il VAR, a questo punto, devo pensare che mette in difficoltà gli arbitri e noi“.

Lato positivo è il vantaggio iniziale?Sì, certo. La voglia della squadra era quella di provare a fare risultato ma gli episodi ci vengono sempre contro“.

La rabbia di Lucarelli

Lo spogliatoio che dice?Tutti nervosi perché è una storia che si ripete da troppo tempo. Bisogna fare più attenzione. Abbiamo 39 punti e quindi fanno scivolare tutto via ma se ne avessimo avuti 10 in meno, questi sarebbero stati errori fatali probabilmente.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Napoli, Giuntoli smentisce la trattativa per Osimhen

Mercato Fiorentina, Pradè annuncia il futuro di Ribéry


Continua a leggere