Genoa-Juventus, il forziere rossoblù non regge ai bianconeri

| 30/06/2020 23:30

La Juventus non va in difficoltà contro il Genoa di Davide Nicola nel secondo anticipo della 29esima giornata di Serie A: il tabellino recita Dybala, Cristiano Ronaldo e Douglas Costa. Ancora una volta sono i tre fenomeni bianconeri a regalare a Maurizio Sarri la vittoria in Serie A.

genoa juventus tabellino

(www.gettyimages.it)

Genoa-Juve, la sintesi del match

Nel primo tempo la Juventus cerca il vantaggio senza trovarlo grazie alla grande risposta di Mattia Perin che, in più di un’occasione, si oppone alle bordate di Cristiano Ronaldo e compagni. Il Genoa, però, non è mai pericoloso ed è sempre la Juve ad andare vicino alla rete. Per ben tre volte Ronaldo è fermato dall’ex portiere bianconero, capace di portare sullo 0-0 i suoi negli spogliatoi.

Nel secondo tempo, però, non c’è più storia. Parte Paulo Dybala ad aprire le danze: sigla una rete spettacolare, una delle sue. La Joya della Juventus si rivela ancora decisivo per i bianconeri: il match contro il Genoa è sbloccato da un suo sinistro su cui Mattia Perin non ha potuto opporsi. Azione spettacolare del numero 10 della Juve che dopo un doppio dribbling si è aggiustato la palla sul sinistro dal vertice dell’area destro e ha calciato benissimo in porta. E’ la seconda perla di Paulo Dybala dopo quella trovata contro il Lecce e il Bologna nelle scorse due gare. Il Genoa, poi, è crollato e ci ha pensato Cristiano Ronaldo a raddoppiare con una rete delle sue: bolide dai 25 metri dopo un’azione personale e, anche in questo caso, un Perin impossibilitato ad intervenire. Il terzo gol lo ha siglato Douglas Costa al 73′, pochi minuti dopo l’ingresso in campo con un sinistro delizioso di sinistro. Accorcia le distanze Andrea Pinamonti con il gol della bandiera al 75′ che, però, non vale tanto.

Genoa-Juventus, il tabellino

Genoa (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Ghiglione, Behrami, Schone, Cassata, Sturaro; Favilli, Pinamonti.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Pjanic, Bentancur, Rabiot; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala.

GOL: Dybala 50′ (J), Ronaldo 57′ (J), Costa 73′ (J); Pinamonti 76′ (G)

AMMONITI: Favilli (G), Schone (G), Sturaro (G), Cassata (G), Masiello (G); Bonucci (J)

ESPULSI:


Continua a leggere