Calciomercato Roma: Friedkin lontano, Pallotta cerca investitori in Cina

| 07/05/2020 12:00

Ultime Roma: Friedkin, distanza con Pallotta

Calcio mercato Roma Friedkin Pallotta Cina | L’emergenza Coronavirus ha creato caos nel calcio mondiale, in particolare in Italia. La crisi economica e lo stop del campionato ha rallentato trattative di mercato anche riguardanti alle società, come nel caso della Roma. Infatti, il gruppo americano di Dan Friedkin, vicino all’acquisto del club giallorosso prima dell’emergenza Coronavirus, sembra aver fatto un passo indietro. L’affare prima della pandemia sembrava essere di circa 700 milioni (debiti compresi), ma ora le cose potrebbero cambiare. Come riportato da calciomercato.com, Friedkin, sembra intenzionato a chiudere l’affare per una cifra minore rispetto a quanto stabilito nelle ultime settimane. La crisi economica cambia i piani e per gli americani non vale la pena investire certe cifre in Italia in questo momento storico.

Roma Friedkin

Calciomercato Roma: Friedkin lontano, Pallotta cerca investitori in Cina

Dai 700 milioni di euro stabiliti nel mese di febbraio, si potrebbe passare a circa 400-450 milioni. Condizione economica che non convince Pallotta. Infatti, il numero uno giallorosso ha deciso di guardarsi intorno. Il bilancio dell’ultimo mese segnerà circa -110 milioni e Pallotta è in cerca di soci che garantiscano liquidità per contrastare le perdite del club. La certezza è che Pallotta in futuro non resterà alla Roma, il numero uno giallorosso cerca investitori sia nel mondo arabo che soprattutto in Cina, in attesa di capire ufficialmente le intenzioni di Friedkin.

Cessione Roma Pallotta Friedkin


Continua a leggere