Coronavirus: Conte a casa, scelto il sostituto

| 17/04/2020 11:15

Coronavirus: Conte a casa, scelto il sostituto

Coronavirus: Conte potrebbe non essere confermato. Come riportato da Il Tempo, il Premier potrebbe non continuare la sua avventura al governo.

C’è un dibattito che scorre sottotraccia nei palazzi della politica e dei partiti ed quello della sostituzione di Giuseppe Conte alla guida di Palazzo Chigi.

In questo momento delicato, nessuno ne parla più apertamente, tranne qualche uscita sporadica di qualche esponente del centrodestra, ma il tema è ancora centrale anche al Quirinale

Per il momento l’unica traccia visibile è il confronto durissimo sul MES.

Il Pd sarebbe anche disposto ad usarlo e il Movimento Cinque Stelle arroccato su un «no» netto. Anche ieri Francesco Boccia, ministro degli Affari regionali ed esponente del partito Democratico, ha rilanciato la possibilità di aprire ad un utilizzo del meccanismo salva stati.coronavirus dpcm

Governo: Colao il nuovo Premier?

Il problema è che far gestire la «Fase 2» della ripresa all’ attuale Premier per molti sarebbe un azzardo ad alto rischio. Non per niente il presidente della Repubblica sarebbe intervenuto in prima persona per per imporre il suo volore e la persona di Vittorio Colao. Un’ autentica spina nel fianco per Giuseppe Conte, che infatti ha preso malissimo l’ imposizione del Quirinale anche se ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco. Ma c’è dell’altro, il prossimo Premier incaricato, visto che ormai Mario Draghi, non è più una ipotesi in campo. potrebbe essere proprio Colao.


Continua a leggere