Roma: retroscena infortunio Zaniolo, aveva già il ginocchio gonfio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Notizie AS Roma: retroscena sull’infortunio di Zaniolo

Ultime AS Roma: Zaniolo in campo non al meglio, ecco il retroscena svelato dal Corriere dello Sport.

La squadra capitolina torna a fare i conti con l’incubo dei crociati rotti: dal 2014 ad oggi ne sono saltati addirittura 19, numero inquietante che fa riflettere ma è sempre molto complicato capire si si tratti di sfortuna o di un terreno di gioco non all’altezza.

L’ultimo in ordine di tempo ad alzare bandiera bianca è Nicolò Zaniolo, fermatosi durante Roma-Juventus.

Nel mirino di molti è finito il manto erboso dell’Olimpico, messo a dura prova da due gare in due giorni (anche la Lazio ha giocato in casa visto che nell’ultima del girone di ritorno le due formazioni romane hanno deciso di giocare fuori casa per preparare l’Olimpico ad Euro 2020)e preso di mira anche da Diego Perotti.

L’infortunio del classe 1999 ha sconvolto tutti anche se, a quasi due giorni dall’accaduto, emerge un particolare interessante.Roma-Juventus infortunio Zaniolo

Roma: Zaniolo già infortunato?

Già dopo la partita contro il Torino di dieci giorni fa, Nico Zaniolo lamentava un gonfiore al ginocchio destro, proprio quello incriminato. Per questo motivo durante la settimana era rimasto a riposo in via precauzionale, per poi rientrare in gruppo giovedì con qualche piccolo acciacco. Una strana coincidenza, anche se era stato il calciatore a dare parere positivo sulle sue condizioni, ritenendo superato quel problema fisico. Attribuire la colpa del ko e dell’operazione a questo è impossibile, ma un po’ di precauzione in più non avrebbe fatto male.calciomercato juventus zaniolo pellegrini