Calciomercato Inter: Bale si allontana e in maniera forse definitiva. Il centrocampista offensivo, classe 1989, nella sessione appena conclusa del mercato è stato più volte accostato ai nerozzurri. L’affare per vari motivi non si è concretizzato. Marotta e il procuratore si erano lasciati con l’impegno di discuterne nel 2020 ma la dichiarazioni rilasciate oggi dal capitano del Real Madrid Sergio Ramos sembrano mettere la parola fine al discorso. Vediamo perché.  Calciomercato Inter Bale

Calciomercato Inter Bale si allontana

“Sì ​​abbiamo smesso di vincere, ma non c’è un componente della squadra che è stanca di vincere, è solo qualcosa che è successa e dobbiamo ripristinare e riavviare il tutto per ripartire. Ora abbiamo nuovi calciatori in squadra. Saremo sempre concentrati per l’obiettivo unico, la vittoria. Dobbiamo sbarazzarci di una brutta stagione e dimostrare di avere ancora più fame di vincere e di competere”. Rivela il capitano del Real Madrid, Sergio Ramos, a Londra per presentare il documentario ‘El Corazon de Sergio Ramos’. Il difensore, intervistato dal ‘Daily Mail’, prende apertamente le parti dello scozzese Bale dato per partente prima dell’estate, ora tornato titolare e di fatto lo toglie dal mercato.  “Gareth è un grande giocatore ed è stato davvero importante per il club negli anni in cui è stato con noi. Trovi molte cose scritte sulla stampa. Alcune sono vere, altre no. Viviamo in questo mondo e dobbiamo cercare di essere al di sopra di tutto ciò. Penso che il tempo metta tutto a posto. Indipendentemente da ciò che ogni giocatore fa nella sua vita personale, penso che dovrebbe essere rispettato e nemmeno discusso”. 

Notizie Inter, spesa a Madrid

Sergio Ramos infine, leader indiscusso dello spogliatoio madridista si concentra anche sul tecnico Zidane e aggiunge. “Rimane la stessa persona di due anni fa, mantiene la sua essenza come manager. Ha più esperienza. Vorrei riassumere in sostanza che è la stessa persona, ma ora anche meglio perché ha più esperienza di prima. Pogba? Credo che il Real Madrid abbia sempre le porte aperte per giocatori forti. Per me è forte e ha fatto vedere le sue doti anche con la Juventus e il Manchester United. Penso dia equilibrio alla squadra, sa attaccare e ha grande tecnica oltre ad un’incredibile fisicità”, conclude Ramos.