Calciomercato Milan, la clausola rescissoria di Kabak scade domenica

Mercato Milan, bisogna prendere Kabak entro domenica

Sta per scadere il tempo del Milan per piazzare un colpo davvero molto importante, ovvero il giovane difensore centrale dello Stoccarda Ozan Kabak. Stando alle ultime notizie riportate da Sportmediaset, infatti, se il giocatore sarà rossonero bisognerà deciderlo entro domenica, altrimenti le cose potrebbe maledettamente complicarsi per la squadra di Milano. Pare, infatti, che i 15 milioni di euro necessari per liberare il calciatore della sua squadra attuale, secondo quanto stabilito nella clausola rescissoria che lo lega al club di Bundesliga, non basteranno più e lo Stoccarda potrebbe chiedere anche molto di più per il cartellino del proprio centrale.

Da domenica lo Stoccarda farà il prezzo di Kabak

Dopo domenica, infatti, ovvero a fine mese, la clausola rescissoria di Kabak scadrà e non sarà più attivabile. Ciò significa che un potenziale acquirente, proprio come pare sia il Milan, dovrà trattare direttamente con il club, che ovviamente farà il prezzo e che sarà di molto superiore ai 15 milioni che servono ora per slegare il giocatore dallo Stoccarda. Uno dei più talentuosi centrali difensivi del campionato ed una stella annunciata del calcio turco, che si affiderà a lui nei prossimi anni, il Milan, se vuole davvero Kabak, deve chiudere il colpo entro domenica. Dopo potrebbe essere troppo caro. Intanto la squadra rossonera sta lavorando ad un altro colpo in mediana…