Milan, Reina difende Gattuso: “Siamo tutti con lui, non ci sono dubbi

| 26/04/2019 18:30

Pepe Reina è stato intervistato da Sky a proposito del momento del Milan e della situazione Gattuso.

Milan, Reina difende Gattuso dall’esonero

Ma quale esonero. Serve compattezza nello spogliatoio per arrivare all’obiettivo Champions per Pepe Reina e l’addio di Gattuso sarebbe un duro colpo per tutta la squadra. Così con una lapidaria dichiarazione, il portiere rossonero mostra da che parte sta lo spogliatoio dalle parti di Milanello: “Siamo tutti con il mister fino alla fine, per me non ci sono dubbi“.

Ultime Milan, le parole di Reina

Dopo essere stato una colonna per il Napoli di Sarri, Reina si ritrova a fare da secondo come era già successo al Bayern Monaco. Domenica prossima tornerà Donnarumma a fare il titolare, ma per lui non è un problema: “Sono contento per come ho giocato a livello personale, il ruolo di titolare ce l’ha Gigio, è cresciuto tantissimo, il mio lavoro è aiutare lui e farmi trovare pronto quando la squadra avrà bisogno di me“.

Anche perché, c’è una qualificazione alla prossima Champions League da conquistare assolutamente: “Abbiamo ancora l’opportunità di difendere quel quarto posto, con la prestazione arriveranno i risultati, sono sicuro, dobbiamo essere ottimisti. Dobbiamo dare quel 10-15% in più tutti noi, la Roma sta spingendo, l’Atalanta sta facendo qualcosa di incredibile, possiamo mettere nella mischia anche la stessa Inter e vincendo contro il Torino lo terremo a distanza di sicurezza. Sarà dura, mancano 5 partite, oggi siamo quarti, ma dobbiamo difendere questa posizione con l’anima, col cuore, con il calcio“.


Continua a leggere