Milan, Gattuso: “Non cerchiamo alibi, abbiamo fatto una figuraccia”

| 24/04/2019 23:14

Gennaro Gattuso commenta la sconfitta con la Lazio ai microfoni di Rai Sport

“Abbiamo tenuto bene il campo nel primo tempo, poi ci siamo persi ed è venuta fuori la Lazio. Stiamo attraversando un momento difficile, dobbiamo provare a voltare pagina. Adesso dimentichiamoci questa partita e pensiamo alla prossima, un vero e proprio scontro diretto per la Champions con il Torino. Dobbiamo essere lucidi e non commettere errori grossolani. Stasera ho cambiato modulo per migliorare il gioco e dare una scossa. Abbiamo problemi, non solo fisici ma anche di testa. Piatek? Viene servito poco, stiamo pagando un’involuzione psicologica che ci sta segnando.

Oggi abbiamo provato a giocarcela alla morte, eravamo partiti bene. Bisogna avere la lucidità di capire quello che non sta funzionando e guarda avanti. Ci assumiamo le responsabilità, oggi si è fatta una figuraccia. Dobbiamo analizzare poche cose, la Lazio è stata superiore ed ha meritato di passare nettamente. Paquetà? È un giocatore importante, ma funzionava bene tutta la squadra. C’è stata una involuzione. Si sta allenando con noi, speriamo possa darci qualcosa nelle ultime partite”.


Continua a leggere