Mancini: ” Obiettivo Final Four, ma non dipende tutto da noi. Facciamo divertire San Siro”

| 15/11/2018 15:00

Nazionale, torna a parlare Roberto Mancini

Nazionale| Mancini| Portogallo| Italia| Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale italiana, è intervenuto dinanzi alle telecamere in occasione di un’intervista a Vivo Azzurro. Queste le sue dichiarazioni.

Le parole di Mancini

“Il mio assist nell’87 in Italia-Portogallo 3-1? Andammo agli Europei dell’88 con quella partita. Italia-Portogallo del ’93? Vincemmo 1-0, fu una partita giocata il 17 novembre proprio come quella di dopodomani. Speriamo che sia di buon auspicio. Il nostro obiettivo è cercare di arrivare alla fase finale della Nations League, ovviamente è brutto sapere che non dipende tutto da noi, ma prima di tutto dobbiamo fare il nostro e dare il massimo . Abbiamo cambiato tanto e ci stava di perdere in Portogallo.

Ora possiamo batterli a San Siro, poi vedremo cosa succederà fra Portogallo e Polonia. Il nostro obiettivo è fare una grande partita, giocare bene, essere una squadra che attacca e far divertire San Siro che quando gioca la Nazionale è sempre pieno. I tifosi devono divertirsi e sostenerci, noi non dobbiamo deluderli in nessuno modo”.


Continua a leggere