Fantacalcio, i consigli di CM24 per la 29a giornata di Serie A

| 17/03/2017 18:40

Ecco i consigli per il fantacalcio

Siamo alle porte della 29a giornata di Serie A. Oltre alle sfide importante del nostro campionato, ci sono anche quelle inerenti al fantacalcio. Ecco i consigli della redazione di Calciomercato24.com.

Torino-Inter

Chi schierare: Nei granata non può essere tenuto fuori Belotti, stesso discorso vale per Icardi nell’Inter. Piacevoli sorprese potrebbero arrivare da Iturbe e Benassi, così come da Candreva. Inamovibile per l’ottima media Medel.

Chi non schierare: Visti gli attacchi molto prolifici sconsigliamo i due portieri. Non sarà una partita facile per Molinaro con Candreva sulla sua fascia. Brutta giornata anche per Miranda che avrà come compito quello di fermare il Gallo. Da evitare Acquah e Kondogbia, a rischio cartellini.

Milan-Genoa

Chi schierare: Deulofeu è in forma e va messo, dall’altra parte invece Simeone ha bisogno di riscatto. Possibile sorpresa Vangioni, così come Hiljemark che potrebbe ripetere il +3 dopo Empoli. Occhio al tandem degli ex Ocampos-Taraabt.

Chi non schierare: Non in gran forma De Sciglio, andrebbe evitato così come Pasalic. Non desta sicurezza la linea difensiva dei grifoni, come anche Cofie in mezzo al campo.

Empoli-Napoli

Chi schierare:Nessun membro dell’attacco partenopeo può essere tenuto fuori. Nell’Empoli l’unico che può far male al Napoli è El Kaddouri. Occhio anche a Zielinski in cerca di riscatto dopo le ultime prestazioni sottotono.

Chi non schierare: Sia il portiere che tutta la linea difensiva dell’Empoli è da evitare. Nel Napoli sconsigliamo Diawara a rischio cartellino giallo.

Atalanta-Pescara

Chi schierare: Gli orobici sono in cerca di riscatti dopo il roboante 1-7 in casa dell’Inter. Tutti gli atalantini vanno schierati vista anche la non grandissima forma del Pescara ma proponiamo soprattutto Spinazzola e Freuler. Nel Pescara si salverà il solo Benali.

Chi non schierare: Toloi può soffrire Benali, ma se non avete di meglio schieratelo. Guai in vista per tutto il quartetto difensivo di Zeman, Cerri vagherà da solo nel deserto dell’aria di rigore atalantina.

Bologna-Chievo

Chi schierare: La sfida di certo non garantirà grande spettacolo, dunque dentro i portieri di entrambe le squadre. Destro cerca continuità e il Chievo è una grande possibilità per lui. Anche Birsa vuole confermarsi su certi livelli, per questo schieratelo. Possibili sorprese Castro e Di Francesco.

Chi non schierare: Partita molto fisica, dunque voleranno tanti cartellini. Gli indiziati per finire la partita anzitempo sono Radovanovic e Pulgar. Non in ottima forma anche Spolli e Maietta.

Cagliari-Lazio

Chi schierare: Il tridente biancoceleste va schierato tutto, così come Borriello nelle fila del Cagliari. Da mettere anche Joao Pedro insieme a Parolo. Possibili sorprese intraviste in Barella e Basta.

Chi non schierare: La linea difensiva del Cagliari andrà in affanno con i velocisti della Lazio, da tenere fuori anche Tachtsidis. Nella Lazio si potrebbero evitare Hoedt e Marchetti.

Crotone-Fiorentina

Chi schierare: Kalinic e Bernardeschi inamovibili. Nel Crotone da inserire Ceccherini, lodevole per la sua ottima fantamedia. Potrebbe essere una sorpresa anche Stoian, anche Tello è pronto a portare bonus.

Chi non schierare: Mesbah e Rosi soffrirano troppo gli esterni viola, Crisetig a rischio cartellino. Sanchez non da sicurezza schierato da difensore.

Sampdoria-Juventus

Chi schierare: Muriel è in forma e può fare molto male alla difesa bianconera, così come l’amico Cuadrado pronto a far impazzire Regini. Probabili bonus da Alex Sandro e Sala, occhio al solito Dybala.

Chi non schierare: Come già accennato, meglio evitare di schierare Regini e con lui anche Torreira. Chiellini soffrirà molto Muriel, Khedira sottotono.

Udinese-Palermo

Chi schierare: Zapata si è risvegliato e non vuole fermarsi, ma il protagonista della giornata sarà De Paul. Nel Palermo da mettere il solito Nestorovski, ma attenzione a Balogh. Da mettere assolutamente Samir.

Chi non schierare: Halfredsson e Angella soffriranno i contropiedi rosanero. Goldaniga, Jajalo e Gazzi a rischio cartellino rosso. Da evitare anche i portieri.

Roma-Sassuolo

Chi schierare: I giallorossi hanno bisogno di riscatto dopo l’eliminazione in Europa League con il Lione. Da schierare il solito Nainggolan, così come Perotti che partirà probabilmente da titolare. Nel Sassuolo Defrel può fare male insieme all’ex Politano. Possibile sorprese Grenier e Pellegrini.

Chi non schierare: Cannavaro e Peluso non avranno un cliente facile in Salah, meglio risparmiarli. Nella Roma Rudiger è sottotono come De Rossi, da evitare assolutamente Mario Rui.

 


Continua a leggere