Napoli in vendita? Offerta shock per De Laurentiis: può cambiare tutto

La squadra partenopea, dopo l’exploit della scorsa stagione, è crollata in una crisi irreversibile. Il Presidente De Laurentiis avrebbe ricevuto una offerta per la cessione.

Il destino del Napoli, così come delle ultime squadre della Serie A che ancora appartengono ad italiani, potrebbe quello di cadere nella tentazione estera. Arabi e uomini di affari americani hanno fatto le loro fortune calcistiche nel campionato nostrano. De Laurentiis ha dimostrato di poter vincere anche senza posizioni economiche da sceicco, ma la favola si è trasformata in un incubo.

Napoli in vendita? Offerta shock per De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis, offerta (Ansa) Calciomercato24.com

Al termine della scorsa stagione gli azzurri erano l’esempio virtuoso italiano. Da oltre 10 anni in Europa e con risultati di assoluto spessore in Italia, grazie alle operazioni di mercato del ds Giuntoli e sotto la guida tecnica di un esperto come Spalletti, avevano dominato il campionato 2022/2023. La squadra partenopea ha chiuso i giochi con così largo anticipo da annichilire Lazio, Inter, Milano e tutte le big.

Avrebbero dovuto difendere questo vantaggio tecnico, ma senza una regia attenta hanno colto risultati disastrosi. Il Napoli chiuderà il campionato da peggior squadra campione d’Italia di sempre. Non basterebbero 2 vittorie finali per superare il Torino post Superga che nel 1950, con lo scudetto sul petto, di punti ne fece 41, ma in un’epoca in cui venivano assegnati 2 punti a vittoria. Con la sconfitta interna con il Bologna è stato battuto un primato che durava da 70 anni. C’è anche un’altra notizia che sta scuotendo l’ambiente.

La proposta a De Laurentiis

Il giornalista Chiariello, noto per la sua trasmissione “Campania Sport” su Canale 21 e per “Un Calcio alla Radio” su Radio Napoli Centrale, ha lanciato una bomba assoluta ai microfoni di TvPlay. Il Presidente del Napoli si sarebbe visto recapitare una proposta di ben 900 milioni dall’America. Aurelio De Laurentiis per la cessione del Napoli non avrebbe nemmeno intavolato un discorso con la controparte.

La proposta a De Laurentiis
La posizione di Aurelio De Laurentiis (Ansa) Calciomercato24.com

Il valore del Napoli si aggirerebbe intorno ai 700 milioni. In un anno la rosa ha avuto un netto calo. I leader della graduatoria di valore sono Osimhen e Kvaratskhelia quotati rispettivamente 110 e 80 milioni. Osimhen ha già una valigia in mano, mentre il georgiano potrebbe essere tentato dalla possibilità di uno stipendio di alto profilo in una realtà che affronterà la Champions.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da tvplay.it (@tvplay.it)

Se De Laurentiis ha rifiutato una cifra così elevata è perché ha intenzione di continuare nel progetto societario. Parte della tifoseria non lo hai mai sostenuto, ma ha riportato a Napoli campioni e successi insperati ad inizio millennio.

Impostazioni privacy