Che fine ha fatto Luis Figo? Ecco di cosa si occupa oggi il pallone d’oro portoghese

L’ex giocatore dello Sporting Lisbona, Barcellona, Real Madrid e Inter si è tolto diverse soddisfazioni. Oggi ha cambiato vita.

Luis Figo è considerato tra i migliori calciatori portoghesi di tutti i tempi. E’ stato per anni uno dei giocatori più talentuosi d’Europa, debuttando in campo con la maglia dello Sporting Lisbona nel 1989. Dopo i primi trionfi in patria, dal 1995 al 2000, ha giocato per il Barcellona dove ha conquistato una Supercoppa di Spagna, due Coppe del Re, due campionati spagnoli, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa UEFA.

Figo è un personaggio di spicco della politica catalana.
La posizione di Luis Figo (Ansa) Calciomercato24.com

Luis Figo è noto anche per il trasferimento che ha cambiato la storia del calcio. Nell’estate del 2000 il Presidente del Real Madrid, Florentino Perez, decise di investire una cifra monstre di 140 miliardi di lire, un record nella storia del calcio mondiale, per strapparlo ai rivali.

L’operazione fu determinante per vincere le elezioni e aprire un ciclo di vittorie galattiche. In cinque stagioni nella Capitale il portoghese ha festeggiato due campionati spagnoli, due Supercoppe spagnole, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa Intercontinentale.

Dal 2005 al 2009, anno del ritiro, ha corso sulla fascia dell’Inter, vincendo tre Supercoppe Italiane, una Coppa Italia e quattro campionati italiani. Si è ritirato prima del mitico triplete con in panchina il tecnico portoghese José Mourinho.

Ha preso parte a tre campionati europei (1996, 2000 e 2004) e due campionati mondiali (2002 e 2006), raggiungendo 127 presenze e mettendo a referto 32 reti. Ha ricevuto il Pallone d’oro nel 2000 e il FIFA World Player of the Year nel 2001. E’ un monumento del calcio ed è stato inserito nella lista dei calciatori viventi più forti tra 125 grandi campioni dalla FIFA.

La polemica di Luis Figo

Oggi Luis Figo lavora in Uefa, ed è super advisor per il calcio del Presidente Aleksander Ceferin. Con la moda ha avuto rapporti storici, spesso facendo da testimonial di Giorgio Armani, Brioni e Dolce e Gabbana. E’ sempre stato un bel ragazzo e ha sfruttato anche questo elemento per sfondare nel mondo degli affari.

L’ex giocatore dello Sporting Lisbona, Barcellona, Real Madrid e Inter Luis Figo
La nuova vita di Luis Figo (Ansa) Calciomercato24.com

L’ex calciatore segue anche la politica. Il deputato catalano Gabriel Rufián si sono scambiati diversi commenti piccati in passato e sono tornati a pungolarsi sui canali social. Figo continuare a seguire il mondo del calcio e delle sue squadre del cuore. Ecco chi potrebbe arrivare in estate dal Barcellona con un volo di sola andata da Napoli. Un campione a 360° che ha avuto un ruolo determinante in tutte le compagini in cui ha figurato.

Impostazioni privacy