Pioli esonerato dal Milan? La vittoria col Cagliari non basta: l’indizio non lascia dubbi

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, pare essere giunto ai titoli di coda con la squadra milanese. Ecco cosa dicono le quote.

L’avventura professionale di Pioli con il Milan ha superato di gran lunga le aspettative, sia in termini di durata che di risultati. L’ex tecnico della Lazio ha portato nella passata stagione i rossoneri al semifinale di Champions League, vincendo il campionato 2021/22 a sorpresa, davanti a Inter, Napoli e Juventus. Il nativo di Parma ha tanti meriti, ma la società sembra aver intrapreso una nuova direzione.

Pioli esonerato dal Milan?
Stefano Pioli esonerato? (Ansa) Calciomercato24.com

Da calciatore Pioli ha raggiunto grandi traguardi alla Juventus, per la quale militò dal 1984 al 1987 vincendo la Supercoppa UEFA 1984, la Serie A 1985-1986, la Coppa dei Campioni 1984-1985 e la Coppa Intercontinentale 1985. Conquistò anche la Serie C1 1983-1984 col Parma e la Serie B 1993-1994 con la Fiorentina. Da quando è giusto al Milan, oltre ai traguardi sopracitati, ha centrato le finali di Coppa Italia 2014-2015, Supercoppa italiana 2015 con la Lazio, e di Supercoppa italiana 2022 con il Milan.

E’ un tecnico che fa del pragmatismo il suo punto di forza, usando il 4-2-3-1 oppure il 3-5-2 coi terzini che partecipano attivamente all’azione d’attacco. L’esplosione di Theo Hernandez rappresenta un chiaro segnale in tal senso. Alla Lazio ha utilizzato il 4-3-3. Modulo tanto caro al Napoli, società per la quale Pioli potrebbe diventare il nuovo Spalletti. Facciamo un passo alla volta e scopriamo le quote relative ad un eventuale esonero del tecnico emiliano. Ecco costa sta accadendo in casa Juventus con Allegri.

Pioli, piede fuori dal Milan?

Pioli sarebbe già stato contattato dall’entourage di De Laurentiis. Per la ricostruzione della squadra partenopea un profilo come Pioli sarebbe ideale. Sarebbe accolto come un salvatore della patria dopo le negative esperienze con gli ultimi 3 allenatori. In una stagione piuttosto sotto tono la squadra rossonera concluderà al secondo posto della classifica. La distanza dai nerazzurri campioni d’Italia è risultata ampia, ma il Milan ha perso tanti giocatori di alto livello nella scorsa estate ed è già certa della qualificazione alla prossima edizione della Champions.

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, pare essere giunto ai titoli di coda
Pioli, piede fuori dal Milan? (Ansa) Calciomercato24.com

Le quote, per, ora danno l’esonero del tecnico parmigiano a 2.25. Le quote Snai si riferiscono all’esonero/dimissioni entro 25/05/2024, quelle di Eurobet lo danno a 3.00. Pioli ha un contratto sino al 2025 con il Milan. Le ultime voci parlano un accordo biennale con opzione per una terza stagione con il Napoli, a tre milioni di euro più bonus l’anno. Tra poche settimane scopriremo la verità.

Impostazioni privacy