Serie A, presidente contro tutti: salta l’Assemblea di Lega, è caos

Ultime notizie Serie A, è saltata l’Assemblea di Lega che si sarebbe dovuta tenere oggi pomeriggio: rabbia e urla del presidente. I club sono andati via prima dell’inizio ed è scoppiato il caos totale in Lega Calcio.

Serie A, salta l’Assemblea di Lega: presidente contro tutti

La Serie A avrebbe dovuto assistere ad un’importante Assemblea di Lega questo pomeriggio. Ma c’è stato profondo caos nella sede della Lega Serie A ed è stato tutto annullato. Inizialmente prevista per le 14.30, l’incontro tra i presidenti delle squadre del nostro campionato è stata poi spostata alle 16.30.

Tensione in Lega Serie A dopo lo sfogo del presidente che non ha accolto volentieri le ultime decisioni del presidente della Lega Calcio e della FIGC. Dopo la rabbia del patrno del club italiano, anche tutti gli altri hanno seguito le sue orme e l’Assemblea è stata annullata, tra lo stupore di tutti.

Ben sette squadre delle dodici presenti, hanno abbandonato l’assemblea prevista oggi. Già prima dell’inizio della riunione in via Rosellini i club hanno deciso di boicottare e chiudere ogni discorso prima ancora dell’incontro con De Siervo e Casini.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Serie A Assemblea di Lega
Serie A Assemblea di Lega – Calciomercato24.com (La Presse)

Serie A: rabbia De Laurentiis e Assemblea annullata

Sette club hanno lasciato l’assemblea, dopo essersi presentati inizialmente nella sede della Lega, i dirigenti di Napoli, Roma, Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Monza, mentre il Torino non si è presentato.

Stando a quanto riferito da calcioefinanza.it, una sfuriata del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis prima dell’inizio dell’assemblea ha portato altri presidenti ad abbandonare l’Assemblea. Nel mirino del numero uno del Napoli tutto il sistema della Lega Serie A. In particolare dal lato dei club, partendo dalle mosse di Lotito e non solo. Alla base del suo nervosismo ci sarebbe la divisione del potere in Lega, con De Laurentiis che vorrebbe un consiglio più ampio con 8/9 club presenti rispetto agli attuali quattro.

De Laurentiis ha così deciso di lasciare l’assemblea e al patron del Napoli si sono poi accodate le altre società, di fatto d’accordo con le parole del presidente dei partenopei.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Serie A: esonero deciso? La notizia

Assemblea Serie A:

Nonostante l’abbandono di De Laurentiis e di altri sei club, l’assemblea  di Serie A è comunque cominciata con 12 società presenti, il numero minimo per dare il via alla riunione. I club potranno proseguire con i diversi punti all’ordine del giorno, tra i quali l’elezione del consigliere di Lega. In pole position rimane Rebecca Corsi, vicepresidente dell’Empoli, a cui serviranno 11 voti per essere eletta.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Serie A: nuovo esonero? La decisione del presidente 

Assemblea di Lega Serie A
Assemblea di Lega Serie A – Calciomercato24.com (La Presse)