Mondiali in Qatar, “Siamo stati minacciati dalla FIFA”: la denuncia shock dei capitani

Annuncio ufficiale da parte delle Federazioni, notizia shock sui Mondiali in Qatar. Minacce dalla FIFA, il motivo è molto chiaro.

Mondiali in Qatar, “Minacciati dalla FIFA”: il motivo

Svelato il motivo in un comunicato in congiunta da parte di diverse Federazioni partecipanti ai Mondiali, in merito a quanto sta accadendo in Qatar.

Ieri è partito il Mondiale, dando il via con la sfida tra i padroni di casa e l’Ecuador, vinta in scioltezza dalla Federazione sudamericana. Oggi in campo scende anche l’Europa, rappresentata dall’Inghilterra e poi via via, si scorrerà verso le altre partite dei gironi. La stessa Inghilterra, così come altre diverse Federazioni, hanno diramato un comunicato ufficiale riportando quanto accaduto, in merito alle minacce di cui sono state vittime, da parte della FIFA.

In congiunta, il comunicato di diverse Federazioni: La FIFA ci ha minacciato di ammonizione, non potremo indossare la fascia di capitano che avevamo intenzione di indossare come messaggio alla libertà e all’uguaglianza con la scritta “One Love”.”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Virgil Van Dijk - Calciomercato24.com
Virgil Van Dijk – Calciomercato24.com (La Presse)

FIFA, Federazioni minacciate al Mondiale: il comunicato

Comunicato ufficiale diramato in congiunta da Inghilterra, Galles, Belgio, Danimarca, Germania, Olanda e Svizzera, in merito alle minacce ricevute dalla FIFA. Ai Mondiali non potranno, le stesse Federazioni, indossare la fascia di capitano contro le discriminazioni, stessa fascia che aveva un forte messaggio di uguaglianza con su scritto “One Love”. Verrebbero sanzionati, tant’è che dovranno rinunciare alla scelta che era stata presa in origine.

LEGGI ANCHE >>> Mondiali 2022: Inghilterra e Germania contro la Fifa, i motivi

Mondiali in Qatar, le parole di Van Dijk sulla fascia

Virgil Van Dijk aveva annunciato soltanto ieri, in conferenza stampa, che avrebbe indossato la fascia. “Il nostro intento è sempre lo stesso. Se dovessero ammonirmi per aver indossato la fascia con scritto “One Love” sarà un problema, perché non mi piace giocare quando sono ammonito”.

Van Dijk – Calciomercato24.com (La Presse)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali: altra brutta notizia per la Francia, non giocherà