Napoli, il possibile tecnico annuncia: “Ho ricevuto un’offerta da ADL”

| 25/05/2021 00:30

Dopo l’addio a Rino Gattuso il Napoli non ha ancora comunicato il nome del nuovo allenatore per la prossima sragione. Gli azzurri dovranno ricominciare un nuovo ciclo e la scelta è molto delicata.

Le ultime sul nuovo allenatore del Napoli

Tra i nomi in pole anche Cristophe Galtier, tecnico del Lille, che ha parlato nel corso di un’intervista concessa  microfoni di RMC. Queste le parole dell’allenatore dei francesi:

«Ho parlato con il club questa mattina e ieri. Siamo in un periodo di festeggiamenti. Approfitteremo di questi ultime ore per vederci di sicuro. Ci vediamo a fine giornata o domani. Non ho ancora deciso cosa fare per la prossima stagione. Non ci sono solo Lione e Nizza, anche il Napoli mi ha cercato in questi mesi. Mi piace la Francia. Abbiamo discusso due mesi fa con il presidente, abbiamo parlato del prospettive di questo club e del futuro unsieme Tutto è possibile, ho un contratto con il Lille. La mia decisione non è stata presa e con calma vedremo cosa fare».

Napoli: chi resta con Galtier?

Dunque, l’allenatore neo campione di Francia Galtier potrebbe sbarcare in azzurro. Ma in Campania dovrebbe risolvere diversi problemi nella rosa lasciata da Rino Gattuso.

Il primo tra i pali. Tra Meret e Ospina andrà fatta una scelta, l’ex Udinese e Spal non vuole convinvere come secondo mentre su Ospina ci sarebbe  l’interesse dell’Atalanta, dove troverebbe i connazionali Muriel e Duvan Zapata. Al posto di Ospina potrebbe arrivare Sepe, che è cresciuto nelle giovanili degli azzurri

Il secondo in difesa. Il vero problema è Koulibaly. Il difensore senegalese è il più ambito a livello europeo da qualche anno ma il Napoli dovrebbe cederlo al ribasso, a soli 40 milioni di euro. Il suo addio abbasserebbe sensibilmente anche il tetto ingaggi, dato che Koulibaly guadagna 6 milioni di euro netti a stagione, circa 11 lordi. Il Napoli rimarrebbe con la coppia rodata formata da Manolas-Rrahmani, che si sono resi protagonisti di buone prestazioni insieme. Andranno via Maksimovic e Hysaj, in scadenza.

Il terzo a centrocampo. Occhio anche all’addio di Fabián Ruiz. La sua valutazione dipenderà tanto dal tipo di Europeo che disputerà con la sua Spagna. Il Napoli lo terrebbe volentieri visto lo stipendio di soli 1,5 milioni a stagione. L’interesse di alcuni top club però fa vacillare il calciatore che si avvicina alla scadenza con Barcellona, Atletico Madrid e Real Madrid alla finestra

Il capitolo Insigne. Lorenzo Insigne probabilmente sarà il nodo più grosso da sciogliere. Il capitano del Napoli ha il contratto in scadenza  tra un anno ed il Napoli vorrebbe ridurre il suo stipendio.

de laurentiis

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere