UEFA, pronta la Superlega: ai club 6 miliardi di euro. Ecco quanto parte

| 20/10/2020 22:00

Il calcio europeo potrebbe cambiare nel prossimo futuro. La UEFA, insieme alla FIFA, sta pensando di avviare la tanto agognata Superlega che servirà ai top club per confrontarsi nell’arco dell’intera stagione.

uefa

(www.gettyimages.it)

UEFA, pronta la Superlega?

Se n’era parlato e in futuro potrebbe diventare realtà. La UEFA sta pensando ad una vera e propria rivoluzione per tutto il calcio europeo che porterà ad uno sport completamente diverso da quello a cui siamo abituati, dal punto di vista organizzativo. Ora UEFA e FIFA stanno ragionando sull’inizio di una Superlega che sarà altamente competitiva per i top club europei e porterà anche enormi introiti che garantiranno di tenere ad altissimi livelli la competizione anche in futuro.

UEFA Champions League, il risultato della Juventus

UEFA, la FIFA appoggia la Superlega

Secondo Sky Sport UK, sarebbero pronti sei miliardi di euro di un gruppo di investitori per una competizione con circa 12 club coinvolti. A partecipare saranno le squadre provenienti da Inghilterra, Germania, Italia, Spagna e Francia, come membri fondatori. La Superlega coinvolgerebbe circa 28 società, tra le quali ci saranno senza dubbio Liverpool e Manchester United, già contattate, con Arsenal, Chelsea, City e Tottenham tra le candidate per completare i cinque sodalizi inglesi in lizza.

UEFA Champions League, il risultato della Lazio

coronavirus uefa

La data dell’inizio della Superlega

Se FIFA e UEFA dovessero decidere che la Superlega sarà la nuova idea del calcio europeo, la data per l’inizio potrebbe essere il 2022. Si svolgerà in modo praticamente identico alla NBA, con una fase finale con le squadre meglio piazzate. Il rischio, però, riguarda la sopravvivenza delle due competizioni europee di oggi. Champions League ed Europa League, infatti, potrebbero essere eliminate a favore della nuova lega che, evidentemente, terrebbe impegnate per tutto l’arco della stagione i top club europei. C’è da considerare, a questo punto, quali squadre italiane faranno parte della nuova competizione: Inter, Juventus e Milan saranno sicuramente invitate ma potrebbe esserci spazio anche per Napoli e Roma, le italiane con il punteggio più alto nel Ranking UEFA.

Potrebbero interessarti anche

Champions League, Pirlo: “Quando Ronaldo tornerà, cambieremo tutto”

Napoli-AZ, si gioca? Olandesi un focolaio di Covid-19


Continua a leggere