Torino, esonero possibile per Giampaolo: corsa a 4 per la panchina

| 19/10/2020 09:00

Il Torino comincia a riflettere sul possibile esonero di Marco Giampaolo. Come successo lo scorso anno al Milan, il tecnico non ha ingranato nelle prime uscite.

Notizie Torino: esonero Giampaolo, D’Aversa il candidato forte

Il Torino potrebbe dire addio a Marco Giampaolo a breve. Dopo un inizio disastroso, il presidente Urbano Cairo potrebbe allontanare l’allenatore.

Per prendere il sui posto in corsa diversi allenatori. I nomi buoni potrebbero essere quelli di  Montella e Zenga che sembrano molto più alla portata. 

Attenzione, tuttavia, a due nomi importanti come quelli di Nicola e D’Aversa.

In particolare l’ex Parma aveva incantato molto in Serie A ed aspetta la chiamata da parte una società importante.

Ultime Torino: Giampaolo per ore resiste

Come detto la soluzione è in cantiere ma per ora il tecnico dovrebbe essere confermato. Come riportato da TS, il presidente Cairo crede ancora nel progetto.

Il problema è che i numeri del Torino sono disastrosi. Erano infatti 80 anni, per dire, che i granata non beccavano 8 gol nelle prime tre partite.

Ma non solo. Pronti via e zero punti su un potenziale di 9: non accadeva dal 2002 quando in panchina poi arrivarono 4 allenatori e 5 conduzioni tecniche. Nel 2003 sarebbe ovviamente finita in B, lanciando Cimminelli verso il fallimento del quale Cairo nel 2005 prese la squadra. Delle tre sconfitte, due sono arrivate in casa, e questo mancava da 19 anni.

Attenziona anche al 2020: solo il Cagliari, malgrado la vittoria di ieri nello “scontro diretto”, ha fatto peggio nell’anno solare dei granata, perforati 50 volte  per la palma di peggior difesa.

Lo scorso anno con Mazzarri si era cominciato con 6 punti, fondamentali poi per Longo per non retrocedere. Nello specifico, delle ultime 41 partite il Toro ne ha perse 23. Nel girone di ritorno dello scorso anno la squadra piemontese ha vinto 3 partite su 22, tutte con Longo: il 13,6%.

Inoltre Giampaolo non subiva tutte queste reti dai tempi di Cagliari, da 10 anni, quando allenava il Catania, e solo alla guida del Cesena è riuscito a fare peggio, perdendo le prime 4 partite.

torino giampaolo

(www.gettyimages.it)

Ultime Torino: Cairo non può attendere

Vien da se come il presidente Urbano Cairo, guardando questi numeri, non possa pensare di attendere ancora il lavoro del tecnico che, vero, ha bisogno di tempo ma rischi di affossare la squadra.giampaolo torino-atalanta


Continua a leggere