Juric dopo Verona-Genoa: “Soddisfatto della squadra. Kalinic? Sa quello che gli aspetta”

| 19/10/2020 23:30

Verona-Genoa, Ivan Juric a Sky Sport

Ha parlato ai microfoni di Sky Sport, il tecnico degli scaligeri, al margine di Verona-Genoa. Ecco le parole di Ivan Juric.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Le parole di Ivan Juric

“Sono soddisfattissimo della prestazione dei ragazzi. Partita giusta la nostra, è mancato il colpo vincente. Perin è stato bravissimo, diciamolo. Avevamo in campo tanti giovani in campo. L’obiettivo è quello della salvezza, sicuramente, poi se si fa qualcosa di meglio, ben venga. Non dimentichiamo però qual è il nostro principale obiettivo. Stimolante lavorare con così tanti nuovi giocatori, però io sono più dell’idea di restare con quelli che ho, aggiungendo qualcuno ancora più forte. Io oggi ho visto cose fatte bene, possiamo fare ancora meglio. Kalinic? Oggi già ha mostrato cose buone, ci vorrà un po’ di tempo per averlo al 100%. Può tornare quello di Firenze? Non lo so, io dico solo che sono stato chiaro con lui, ancor prima che venisse qui. Se lui ha accettato di venire una squadra per lui “piccola”, sa quello che gli aspetta. Lui è disponibile, sa che sono concetti diversi da Atletico e Milan. Se gli piace il calcio, questo è il posto ideale per lui. Io credo molto in lui, ma anche a Favilli e Di Carmine. Poi su Lazovic e Faraoni, tutti credono che sia scontato fare un’altra incredibile stagione, ma non è facile. Dovranno impegnarsi, sono convinto possano fare ancora bene”.

verona-genoa

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere