Napoli, il presidente del Pachuca esalta Lozano: “E’ un top player”

| 18/10/2020 11:39

Il Napoli ha battuto 4-1 al San Paolo l’Atalanta. Tra i protagonisti della sfida di ieri c’è Hirving Lozano, autore di una doppietta. Ad analizzare la prestazione dell’attaccante messicano è il presidente del Pachuca, Jesus Martinez Patiño. che ha parlato in esclusiva ai microfoni TuttoMercatoWeb.com.

Lozano, le parole di Patiño

Martinez Patiño  è il presidente del club nel quale Lozano ha esordito e di conseguenza conosce molto bene il suo percorso di crescita: “Lo seguiamo sempre con grande affetto, siamo orgogliosi di lui. Per questo motivo sarà sempre la sua casa. E’ presto dire dove può arrivare, ma sono sicuro che può fare grandi cose”.

calciomercato napoli lozano

(www.gettyimages.it)

Il numero 1 si sofferma poi sulle prestazioni di Lozano: “Non sono sorpreso, me l’aspettavo. E’ uno dei migliori attaccanti in circolazione, le sue giocate gli permettono di rompere gli equilibri di una partita. In Italia è cresciuto, lo vedo carico e determinato per aiutare il Napoli a raggiungere i suoi obiettivi“. Parole che testimoniano tutta la fiducia nel giocatore e che suonano come un incoraggiamento per continuare a fare bene.

LEGGI ANCHE>>> Napoli-Atalanta 4-1: azzurri da impazzire, sovrastata la Dea

Napoli, i numeri di Lozano

Nel 2019 gli azzurri acquistarono Lozano dal Psv Eindovhen per 42 milioni, divenendo l’acquisto più costoso della storia della società. Nel suo primo anno, però, nonostante la fiducia di Ancelotti, le prestazioni sono state contraddistinte da pochi alte e molti bassi. L’esordio con gol contro la Juventus, aveva entusiasmato proprio tutti e avevano fatto pensare all’inizio di un cammino di un predestinato. Ma l’episodio non produsse l’effetto sperato. I risultati della squadra, poi, portarono all’esonero di Ancelotti e all’arrivo di Gattuso.

(www.gettyimages.it)

Quest’ultimo vide scarso impegno negli allenamenti e lo escluse dalla lista dei convocati e gli concesse pochi spazi in campo. Ora, però, tutto sembra capovolto e l’inizio di stagione dell’attaccante messicano è molto positivo. Nelle prime 3 partite disputate in campionato, infatti, l’attaccante messicano ha realizzato 4 reti, ovvero due doppiette contro Genoa e Atalanta. Il vento è cambiato dunque e nel capoluogo partenopeo sperano che El Chcky possa essere continuo per essere un vero trascinatore. Il Napoli ha realizzato ben 12 reti in campionato ed è terza in campionato.

 


Continua a leggere