Roma, Fonseca: “Smalling in dubbio contro il Milan, pronti a cambiare modulo. Che immagine la Serie A”

| 18/10/2020 23:11

Termina 5-2 Roma-Benevento allo stadio Olimpico. E’ vittoria show per la squadra di Paulo Fonseca che scaccia via le critiche di questo inizio di stagione. Al termine del match ha parlato proprio l’allenatore della Roma a Sky Sport.

LEGGI ANCHE >>> Sintesi Roma-Benevento 5-2

Roma, le parole di Fonseca

“Tanta qualità, abbiamo fatto una bella partita oggi. Abbiamo fiducia e lavoriamo bene, questo è un nuovo campionato, ma la squadra sta giocando bene. Adesso abbiamo tanta partite in pochi giorni e dobbiamo gestire, io sono fiducioso. Non abbiamo concesso quasi niente agli avversari, non erano pericolosi vicino la nostra porta. Oggi abbiamo preso un gol con sfortuna, ma la Serie A è un campionato non molto difensivo oggi, tanti gol stanno arrivando. A me piace questo ed è positivo per le squadre e per l’immagine del calcio italiano“.

Sulle avversare e lo scudetto

“Voglio sempre essere equilibrato e realista, Inter e Juventus sono le squadre costruite per vincere il campionato, noi però vogliamo puntare sempre in alto. Io devo essere il primo ad essere equilibrato e calmare gli animi in momenti di entusiasmo”.

Sul modulo del futuro

La squadra oggi ha dimostrato che può giocare con due sistemi di gioco, dipenderà spesso dalla caratteristiche dell’avversario. Possiamo giocare con la difesa a tre o a quattro. Noi ci stiamo preparando per giocare in entrambi i modi”.

Sul Milan e il recupero di Smalling

Non sappiamo se Smalling sarà in grado di giocare con il Milan, ma abbiamo tre ragazzi che possono fare bene anche contro Ibrahimovic. Ho grande fiducia nei miei giovani difensori”.

Sul ruolo di manager

“Non mi interessa fare il manager inglese, io sono allenatore e non voglio entrare nel merito di altri ruoli nel club”.

coronavirus roma


Continua a leggere