Juventus-Napoli, il giornalista: “I bianconeri calpestano le leggi del calcio”

| 15/10/2020 17:00

Il caso Juventus-Napoli ha, ovviamente, investito ogni settore del calcio italiano e delle autorità. Dal Ministro dello Sport all’amministratore delegato della Serie A, tanti personaggi più o meno influenti hanno espresso la propria opinione circa la decisione del Giudice Sportivo.

juventus cristiano ronaldo

(www.gettyimages.it)

Juventus-Napoli, Ziliani critica fortemente i bianconeri

Anche tanti giornalisti hanno dato voce alle proprie opinioni. I social network si sono impreziositi delle più disparate personalità che hanno dato voce a quanto deciso da Gerardo Mastandera. Tra i vari giornalisti, Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, ha aspramente criticato la Juventus.

“Se al Napoli danno partita persa per non aver rispettato (in una situazione di grave allarme sanitario) il protocollo del calcio, dovrebbero dare partita persa alla Juventus ogni volta che gioca a Torino esibendo scudetti rubati e calpestando quindi tutte le leggi del calcio”.

Juventus-Napoli, De Siervo: “Rinvio impossibile”

Ziliani: “La FIGC dovrebbe diffidare la Juventus”

Il giornalista de Il Fatto Quotidiano si è scagliato contro l’esposizione dei due Scudetti revocati alla Juventus durante il processo Calciopoli.

Spett.le FIGC, la Juventus gioca nel suo stadio esibendo due scudetti che non le appartengono. Puoi per favore diffidarla? E nel caso persista, attivare Procura e giudice sportivo per sanzionarla con la perdita della partita per 0-3? Grazie“.

Potrebbero interessarti anche

Ronaldo-Mbappé: la conversazione che fa impazzire tutti

Calciomercato Juventus, Di Maria è un obiettivo reale


Continua a leggere