Roma: rinnovo per Dzeko, ecco l’idea del club

| 10/10/2020 16:00

Edin Dzeko potrebbe rinnovare il suo contratto con la Roma nonostante le voci di un possibile addio a fine anno.

Roma: rinnovo per Dzeko, ecco l’idea del club

 Edin Dzeko non sta vivendo un momento semplice nella sua Roma. L’attaccante dopo un’estate difficile potrebbe clamorosamente rimanere a lungo nella capitale. La Juventus sembra oramai già alle spalle, il bosniaco deve tornare ad essere il leader del club capitolino del quale porta la fascia di capitano. 

Dzeko, dopo aver rischiato di finire al Chelsea, all’Inter e alla Juventus, ora punta a chiudere la carriera a Roma.

I Friedkin sono pronti a far sentire nuovamente importante Dzeko. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la società starebbe pensando al rinnovo  con la stessa formula proposta in precedenza da Pallotta: spalmare il contratto fino al 2023, così da consentire al club giallorosso di gestire meglio il suo ingaggio importanti, pari a circa 7,5 milioni.

La società giallorossa, infatti, aveva deciso di rinnovare il contratto di Dzeko dopo il mancato addio in direzione Inter.

Ora, in questo modo, potrebbe chiudere la carriera nella capitale.roma-juventus dzeko

Dzeko, ora veleno contro la Juventus

Intanto il bosniaco deve ritrovare in campo il feeling con il gol. L’affare tra Dzeko e la Juventus era saltato dopo il  dietrofront su Milik. Si attendeva un via libera da Napoli e Roma che mai è arrivato e, per tale motivo, Dzeko non ha lasciato la Roma.

Poco dopo il destino ha voluto che Juventus e Roma si incrociassero già alla seconda giornata rispondendo alla domanda subito: “Con quale maglia scenderà in campo Edin?”

Se lo chiedeva anche il suo allenatore, Paulo Fonseca, che se lo è ritrovato in attacco poi, nella sfida di cmapionato terminata per 2-2   tra le due compagini.

calciomercato roma vlahovic

(www.gettyimages.it)

Dzeko-Juve: ora è sfida

Tuttavia Dzeko, in attesa del rinnovo, ha provato a ricucire con i tifosi capitolini tornando su quella gara dopo la partita. Una frase, mai digerita dal popolo bianconero, che lo avrebbe accolto volentieri. In campo infatti, come riportano i colleghi del Corriere dello Sport, si era distinta una frase rivolat a  Di Bello: “Sempre così con loro”, a seguito di una decisione arbitrale che ha visto negare alla Roma un calcio di punizione.calciomercato roma smalling kalinic

 


Continua a leggere