Juventus-Napoli, De Laurentiis ha tutti contro: unanimità tra i presidenti

| 06/10/2020 09:00

Juventus-Napoli, “Un precedente imperdonabile”: tutti contro De Laurentiis, ha generato caos in Serie A

E’ caotica la situazione che si è generata dopo la decisione presa in Juventus-Napoli, da parte di Aurelio De Laurentiis, si disertare la sfida, a seguito della decisione dell’ASL. Una questione che non trova sbocchi, con le procedure che ora verranno fuori legate ad un ricorso, in caso di eventuale 3-0 a tavolino, che rischia di far saltare la possibilità di giocare in campo quello che sarebbe stato un bellissimo match di Serie A, come quello di Juventus-Napoli. Non ha l’appoggio da parte di alcun collega, tra i presidenti di Serie A. Su Aurelio De Laurentiis sembrano essersi scagliati tutti i colleghi del massimo campionato italiano, come riportato da Tuttosport, nel corso della propria edizione odierna.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli: ADL vuole fare causa, ecco la data del recupero

ADL rischia sanzioni, non è stato rispettato il protocollo: la posizione dei colleghi è chiara

Appoggiano la posizione di Andrea Agnelli che, nel corso della stessa serata di Juventus-Napoli, era intervenuto prima ai microfoni di Sky Sport e poi direttamente in conferenza stampa, per ribadire la posizione dei bianconeri, in merito al protocollo.

Anche Preziosi lo aveva precisato, il rischio di creare il precedente con la domanda all’ASL da parte di Aurelio De Laurentiis, è ora alto: “Adesso diventa un brutto precedente, sono intervenute le ASL locali e adesso qualsiasi società che interpella l’azienda sanitaria locale, chiedendo cosa fare, si sentirà rispondere di non fare la trasferta”. Un campionato che così, diventa a rischio. E’ questa la preoccupazione in Lega Calcio e FIGC.

juventus-napoli

Juventus-Napoli, conterà il protocollo? Presto arriveranno novità in merito alla sfida

Diversi club di Serie A sono partiti, rispettando il protocollo. Atalanta, così come Milan e Torino, sono club partiti nonostante il contagio in squadra, giocando le partite in programma in Serie A. Era stato deciso non molto tempo fa, con gli organi competenti, attraverso la firma sul protocollo da parte di tutti. Il Napoli così, stando a quel che ribadiscono ai vertici, starebbe mettendo a rischio la funzionalità di un intero campionato. Una situazione destinata a complicarsi, oltre alla possibilità di vedere il club partenopeo perdere un punto per penalizzazione, con possibilità concreta del 3-0 a tavolino a favore della Juve.

juventus napoli de laurentiis

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere