Calciomercato Roma, Olsen ceduto all’Everton (UFFICIALE)

| 06/10/2020 16:39

La Roma ,questa mattina, ha ufficializzato la cessione del portiere Robin Olsen all’Everton. Per l’estremo difensore svedese non c’è più posto nel club giallorosso.

Robin Olsen

Robin Olsen (Getty Images)

Roma, ceduto Olsen all’Everton

Robin Olsen lascia nuovamente la Roma. Il nazionale svedese è stato ceduto, in prestito, all’Everton di Carlo Ancelotti. L’affare è stato ufficializzato poco prima di mezzanotte (visto che in Inghilterra il calciomercato chiudeva proprio a quell’ora). Il manager ex Napoli era alla ricerca di un secondo portiere che potesse fare da vice a Pickford. Dopo aver provato con il secondo del Tottenham, l’argentino Paulo Gazzaniga, e con lo stesso numero uno dei lupi Pau Lopez, la scelta è caduta sul portiere giallorosso finito fuori rosa da Paulo Fonseca. Per lui si tratta della prima esperienza in Premier League. Dopo l’esperienza temporanea al Cagliari in Serie A, per Olsen inizia una nuova avventura in Inghilterra. Acquistato nel 2018 dall’allora direttore sportivo spagnolo Monchi, il classe 1990 ha deluso le aspettative fornendo prestazioni al di sotto della sufficienza. Da ricordare che, nelle ultime giornate di quella stessa stagione, ha visto i suoi compagni giocare dalla panchina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, El Shaarawy sfumato: delusione sui social

Il suo post su Instagram

Emozionato il portiere svedese che ha annunciato tutta la sua felicità sul suo profilo ufficiale Instagram. Ha condiviso un post scrivendo: “Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con l’Everton. Sono orgoglioso ed onorato di giocare in questo club. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno fatto in modo che questo trasferimento si svolgesse, in particolare al mio agente Hasan Cetinkaya“.  Molti i messaggi di benvenuto da parte dei supporters inglesi e altrettanti, ma stavolta negativi, di quelli romanisti che lo vedevano come un peso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ufficiale il ritorno di Smalling

Robin Olsen (Getty Images)

Robin Olsen (Getty Images)

Ai Mondiali 2018 impressionò tutti gli addetti ai lavori

La dirigenza giallorossa, durante i Mondiali del 2018 che si sono svolti in Russia, adocchiarono proprio Olsen che difendeva i pali della Svezia. Ottime le performance nei gironi (contro Corea del Sud, Germania e Messico) e negli ottavi e quarti di finale contro la Svizzera e l’Inghilterra che gli sono valse la chiamata proprio della Roma di James Pallotta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ceduti Perotti e Kluivert (UFFICIALE)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, sfuma El Shaarawy: si pensa ad un ritorno in difesa

 


Continua a leggere