Sassuolo-Crotone 4-1: neroverdi a valanga

| 03/10/2020 15:41

Al Mapei Stadium si affrontano Sassuolo e Crotone, due squadre molto diverse, e che hanno ovviamente obiettivi opposti. La squadra di De Zerbi vuole entrare sempre di più in ottica europea, Stroppa e i suoi vogliono conquistare la salvezza.

Sassuolo-Crotone: la sintesi

sassuolo crotone

(www.gettyimages.it)

Primo tempo che inizia in maniera molto equilibrata, e che vede il Crotone partire leggermente meglio. La squadra di Stroppa ci prova però senza successo. A passare in vantaggio è però il Sassuolo, che dopo circa 20 minuti trova il gol con Berardi: il capitano neroverde trova un buono scambio con Defrel e fa 1-0. La reazione del Crotone non si fa però attendere, e al 25′ la grande chance del pareggio con Cigarini, il quale prende la traversa su punizione.

Il secondo tempo

Seconda frazione che vede i primi minuti con la squadra neroverde ancora una volta in difficoltà. Le prime occasioni sono infatti per il Crotone, che dopo pochi minuti riesce a conquistarsi un calcio di rigore con Cigarini: dal dischetto va Simy, che batte Consigli e fa 1-1. La squadra di De Zerbi però vuole la vittoria, e anche stavolta è un rigore a fare la differenza: tocco di mano in area, e Caputo che fa 2-1. Caputo più tardi troverà anche il modo di chiudere la partita, in contropiede su assist di Berardi. Nei minuti finale ci sarà il tempo anche per il 4-1: Locatelli sfrutta un’indecisione difensiva e trova il primo gol in campionato.

Le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Toljan; Bourabia, Locatelli; Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Pereira, Molina, Cigarini, Vulic, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Tabellino

Gol: Berardi (S) Simy (C) Caputo (S) Caputo (S) Locatelli (S)

Ammoniti: Chiriches (S) Simy (C) Magallan (C)  Cigarini (C) Kyriakopolous (S)

GLI HIGHLIGHTS

 


Continua a leggere