Benevento-Inter 2-5, tabellino & highlights: nerazzurri a valanga

| 30/09/2020 19:00

Benevento ed Inter si affrontano questo pomeriggio per il recupero della prima giornata di campionato. I padroni di casa vogliono fare bella figura, la squadra di Conte deve ovviamente fare risultato per confermarsi dopo la vittoria contro la Fiorentina.

Benevento-Inter: la sintesi

Inter che parte fortissima, e che riesce a trovare subito il gol del vantaggio con il solito Lukaku. Il belga raccoglie un bel passaggio da parte di Hakimi, e a porta vuota buca Montipò. Da lì in poi sembra essere una vera mattanza, con i nerazzurri che trovano quasi subito il raddoppio con Gagliardini: il centrocampista viene servito da Young, e con una bella conclusione fa 2-0. Il 3-0 arriva al 28′, e segna ancora Lukaku sfruttando un errore da parte del portiere avversario. Al 34′ il Benevento riesce ad accorciare le distanze: errore stavolta di Handanovic, che regala palla a Caprari per il 3-1. Allo scadere della prima frazione c’è spazio per un altro gol dell’Inter: Hakimi realizza la prima rete in Serie A con la maglia nerazzurra.

benevento inter

Al 72′ c’è spazio anche per Lautaro Martinez, che porta il punteggio sul 5-1: l’argentino è bravo a smarcarsi all’esterno dell’area di rigore e piazzarla sul secondo palo dove Montipò non può arrivare. Sono 9 gol in 2 partite segnati per i nerazzurri, visto che 4 erano già stati serviti alla Fiorentina. Dopo pochi minuti gli ospiti protestano anche per un calcio di rigore non concesso su tiro di Barella all’interno dell’area di rigore. Al 75′ il Benevento accorcia le distanze ancora con Caprari, che firma la doppietta personale. Pochi minuti dopo Perisic si divora un gol a porta vuota, mentre Lapadula, solo davanti ad Handanovic, spara sulla mano del portiere: due occasioni che testimoniano come nel finale, complice anche la stanchezza, le due squadre siano insolitamente lunghe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Inter, Ausilio nel prepartita blocca un addio

LEGGI PURE >>> Inter, Nainggolan è sempre in bilico

(www.gettyimages.it)

Il tabellino

1′ e 28′ Lukaku (I), 25′ Gagliardini (I), 34′ e 76′ Caprari (B), 42′ Hakimi (I), 71′ Lautaro (I)

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio (46′ Foulon), Glik, Caldirola, Barba (37′ Letizia); Ionita, Schiattarella, Dabo (70′ Hetemaj); R. Insigne (46′ Tuia), Caprari; Moncini (63′ Lapadula). All. F. Inzaghi

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal (52′ Barella), Gagliardini (81′ Eriksen), Young (66′ Perisic); Sensi (66′ Brozovic); Sanchez, Lukaku (66′ Lautaro). All. Conte

Ammoniti: Schiattarella (B)

Gli highlights


Continua a leggere