Juventus, Agnelli piomba a Casa Milan. C’è anche Zhang, il motivo

| 28/09/2020 14:20

Juventus, Agnelli a sorpresa spunta a Casa Milan: il presidente dei bianconeri è in sede rossonera

Sono giunte notizie in merito alla presenza del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, nella sede del Milan. E’ arrivato, infatti, a Casa Milan nel corso di queste ultime ore, con le immagini che lo vedono con lo zaino sulle spalle e munito di mascherina. Si sono interrogati tutti sulla presenza del patron bianconero in sede rossonera, ma il suo intervento a Milano sarebbe legato a questioni politiche. Nel corso delle ultime ore, infatti, direttamente dalla porta principale si vede camminare il patron bianconero. Di seguito, le immagini dell’arrivo di Agnelli in sede.

Juventus e non solo: a Casa Milan spunta anche Steven Zhang

Sono i colleghi di MilanNews.it a rendere chiara la situazione che vede protagonista Andrea Agnelli, presidente della Juventus, a Casa Milan. Andrebbe in scena, nel corso di questa giornata, un vero e proprio meeting tra i club di Serie A. Il presidente Andrea Agnelli tiene sempre molto a cuore le questioni legate alla comunità della Serie A e per questo andrà a cercare nuovi alleati tra la dirigenza del Milan. Giornata dunque che vede un summit importante, legato alle problematiche che sussistono tra le diverse società di calcio, in merito all’emergenza Covid. Molto presto seguiranno aggiornamenti e verranno fuori le voci di tale incontro, che vede la presenza anche di Steven Zhang. E’ l’altro presidente che, in compagnia appunto di Agnelli, si è presentato nella sede dei “cugini” rossoneri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Agnelli tuona: “La crisi non è ancora finita”

juventus agnelli milan zhang

(www.gettyimages.it)

Agnelli a Milano, con lui tutti i rappresentanti dei club: diritti TV e fondi per investimenti, ecco di cosa discuteranno le società

All’interno del quartier generale del Milan, dunque, è momento di riflessioni. Un incontro che sarebbe arrivato tra i vari rappresentati dei club, che discuteranno principalmente sul tema legato ai diritti TV e della possibilità di un ingresso di fondi, per gli investimenti. L’incontro è di carattere politico, considerando la presenza del presidente dell’ECA e di tutti gli organi delle società di calcio. Sarà importante essere univocità tra le parti.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Agnelli: “Ora la sicurezza dei conti è la priorità”


Continua a leggere