Calciomercato Genoa, Faggiano annuncia 2 colpi

| 18/09/2020 20:19

In conferenza stampa per i ‘grifoni’ si è presentato il direttore sportivo, Daniele Faggiano. Quest’ultimo ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda il calciomercato.

Faggiano su Zappacosta e Pjaca: “Sono qui e hanno già firmato

Importanti le dichiarazioni di Daniele Faggiano. L’ex direttore sportivo del Parma ha voluto chiarire alcuni punti per quanto riguarda il calciomercato del suo nuovo club, il Genoa. A partire dai prossimi acquisti: Zappacosta (che arriverà in prestito dal Chelsea) e di Pjaca (stessa modalità, ma dalla Juventus). Ecco le sue parole: “Per quanto riguarda loro due siamo a buon punto, anche perché in questo momento loro si trovano già in città. Stanno finendo di completare le visite mediche. Cerchiamo di chiudere prima questi due colpi, soprattutto per il terzino. Lui viene dall’Inghilterra e quindi si tratta di un acquisto internazionale e ci vorrebbero molti più giorni. Speriamo di anticipare i tempi con i ‘blues’. Posso confermare che loro hanno già firmato. Li abbiamo presi per aumentare il valore della rosa e la qualità. Credo moltissimo in questi giocatori e sono convinto che ci daranno una grande mano“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Candreva resta in Serie A: beffa Genoa

Il punto su Sanabria, Zajc, Badelj e…Balotelli!

Sanabria? E’ vero che stiamo cercando un attaccante e stiamo valutando un suo possibile ritorno. Zajc? Lo abbiamo preso perché conosciamo benissimo le sue qualità, può interpretare diversi ruoli. Badelj? Era carico ancor prima di firmare per noi. Ho apprezzato l’uomo oltre che il calciatore. Tutti devono sapere che chi gioca nel Genoa deve essere orgoglioso di rappresentare questi colori. Non è stato facile costruire la squadra in così poco tempo, ora a parlare sarà solamente il campo. Balotelli? Non l’ho mai cercato, lo posso confermare. Obiettivo? La salvezza“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Genoa, in arrivo il terzino della Nazionale

Faggiano

Su Karsdorp: “Eravamo molto vicini a lui, ma…

Eravamo ad un passo da Karsdorp. Avevamo scambiato anche i documenti, ma la Roma ha deciso di tenerselo perché aveva convinto tutti in allenamento. E’ stato un peccato. Modulo? Deciderà mister Maran. Stepinski? Non ci ha rifiutato, siamo stati noi a non essere convinti dello scambio con Favilli“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Genoa: l’annuncio del da Faggiano

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, accordo con il Genoa: Conte avrà il suo attaccante


Continua a leggere