Milan, Pioli: “Chiesa? Ora vado a chiamare…”

| 17/09/2020 23:30

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato a Sky Sport dopo la gara di Europa League che ha sancito il passaggio del turno.

Notizie Milan, Pioli dopo la gara di Europa League

Stefano Pioli, tecnico rossonero, è intervenuto dopo la partita di questa sera Shamrock Rovers-Milan. La gara, disputatasi a Dublino (Irlanda), era valida per il secondo turno preliminare ed ha permesso ai rossoneri di qualificarsi per il prossimo turno.

Ora la formazione allenata da Pioli dovrà affrontare il terzo turno preliminare, in programma giovedì 24 settembre. Si giocherà a San Siro contro i norvegesi del Bodø Glimt. Così pioli dopo la gara:

“Ieri mi ero presentato positivo in conferenza, ma comunque avevo alcuni dubbi che mi preoccupavano. Giocare una partita così importante dopo tre settimane non era semplice per noi. La squadra era pronta e lo abbiamo dimostrato di star bene in campo e di comandare il gioco. Dobbiamo crescere, ma è stata una buona partita”.

milan pioli

(www.gettyimages.it)

Ultime Milan, Pioli loda la squadra ed Ibra

Il tecnico ha parlato del momento della sua formazione e della qualità di Ibrahimovic:

La continuità della squadra? Non avevo questo timore, ma avevo paura perchè per noi questa era la prima partita, che pesava già. Non avevo timore sulle qualità della squadra. Questa squadra sta volando da gennaio, questo dimostra di essere di buon livello anche se deve crescere e migliorare. I norvegesi sono una squadra molto forte, ma ora dobbiamo pensare alla prossima partita che sarà contro il Bologna

Zlatan Ibrahimović? È un giocatore troppo intelligente, capisce dove deve stare  in campo. A inizio partita veniva troppo basso a giocare e dopo lo abbiamo usato per far salire la squadra. Zlatan è un campione. Le prestazioni dei singoli? Credo che le prestazioni siano positive. Dobbiamo continuare a crescere perché i prossime partite saranno difficili. Siamo il Milan e dobbiamo migliorare e mantenere alto il livello del nostro calcio. Il Milan deve giocare per vincere, e lo faremo. Ora sappiamo che abbiamo la condizione per far bene ma andiamo di gara in gara”.Milan conferenza stampa Pioli

Pioli ha parlato anche di Federico Chiesa

Stefano Pioli ha parlato anche di mercato chiudendo la sua intervista con una battuta sulla Fiorentina e sul suo ex giocatore Federico Chiesa, accostato al Milan nelle ultime settimane:

 Federico Chiesa? Ora vado via e telefono alla mia famiglia”.

calciomercato juventus chiesa

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere