Napoli, caso De Laurentiis: spunta un retroscena clamoroso, ecco cosa rischia

| 10/09/2020 12:39

Un momento davvero molto infelice per il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, il quale è risultato positivo al Coronavirus poche ore fa. La notizia è arrivata da poco ed ha scosso tutti, specie dopo la sua partecipazione all’Assemblea di Lega tenutasi nella giornata di ieri. Una situazione surreale, e che rischia di sfociare in un vero e proprio focolaio. Oltre a lui erano infatti presenti tantissimi addetti ai lavori delle squadre di Serie A, tra cui Agnelli, Lotito, Scaroni, Marotta, Preziosi e Ferrero. 

Notizie De Laurentiis: ecco il retroscena

calciomercato napoli acquisti più costosi storia

Intanto sul caso De Laurentiis si continua a parlare parecchio, e poco fa pare sia spuntato un retroscena clamoroso. Stando alla ricostruzione del Corriere della Sera, il patron azzurro avrebbe telefonato Dal Pino per informarlo della sua positività. Inoltre il presidente del club partenopeo, dopo aver effettuato il tampone, avrebbe appreso le sue condizioni alle ore 14.30, mentre partecipava all’Assemblea. De Laurentiis sarebbe stato anche a pranzo con gli altri presidenti. 

>>>Napoli, De Laurentiis positivo al Coronavirus: il comunicato (UFFICIALE)

De Laurentiis: ecco cosa rischia

de laurentiis coronavirus

(www.gettyimages.it)

 

De Laurentiis sarebbe venuto a conoscenza della sua positività alle ore 14.30, proprio nel bel mezzo del summit con gli altri presidenti di Serie A. Una notizia che ha del clamoroso, e che adesso alza un altro enorme polverone su tutta la vicenda. Il patron azzurro sarebbe stato visto più volte senza mascherina, avrebbe parlato con parecchi colleghi, e soprattutto avrebbe commesso un’enorme leggerezza: quella di partecipare all’assemblea nonostante presentessa i chiari sintomi dell’influenza. Ora per lui potrebbe scattare anche il penale, con un caso che resta aperto più che mai, e che continua ad essere irrisolto. In questo caso il presidente, consapevole di tutti i rischi, avrebbe ugualmente deciso di partecipare al summit, mettendo in grave pericolo le condizioni di tutti intorno a lui.

LEGGI ANCHE: Napoli, De Laurentiis positivo: tutti i presidenti a rischio

Ultime De Laurentiis: scoppia la bufera social

Il caso De Laurentiis resta aperto, e intanto sui social si scatena la bufera. Un comportamento “irresponsabile e “leggero” quello del patron azzurro, adesso in una situazione che definire spinosa sarebbe un eufemismo. Anche il giornalista Auriemma ha detto la sua, lanciando un vero e proprio attacco.

 

 


Continua a leggere