Calciomercato Fiorentina, cessione Chiesa: crolla il prezzo di Commisso

| 07/09/2020 13:20

La Fiorentina a lavoro per migliorare la rosa in vista del prossimo anno. Il club viola di porprietà di Rocco Commisso vuole arrivare in Europa la prossima stagione e per farlo dovrà continuare ad investire. Già chiusi colpi importanti la scorsa stagione tra l’estate e gennaio, ora la società si sta muovendo sempre verso la stessa direzione, puntare su giovani interessati e allo stesso tempo calciatori esperti capaci di creare quel mix giusto sotto la gestione di Beppe Iachini. Tanti nom in entrata, ma occhio anche alle cessioni.

Calciomercato Fiorentina, Chiesa può partire: stabilito il prezzo

Federico Chiesa, esterno d’attacco e simbolo della Fiorentina, potrebbe essere in uscita. Il calciatore viola, che lo scorso anno aveva una valutazione di 70 milioni di euro, ora è più facile da acquistare. Infatti, pare che Commisso abbia deciso di far crollare il prezzo del giovane attaccante, l’attuale valutazione di Federico Chiesa è di circa 50 milioni di euro. A queste condizioni, può lasciare la società viola. Su di lui restano interessati Juventus, Milan, Roma e Napoli. Intanto, l’ultima idea di scambio riguarda Napoli e Fiorentina, dove Milik può approdare in viola e Castrovilli in azzurro.

calciomercato milan chiesa

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina, obiettivo Piatek in attacco

Mercato Fiorentina: Torreira, Bonaventura e Pereyra

Possibile tris di colpi a centrocampo per i viola. La Fiorentina è ad un passo dall’ingaggio di Bonaventura, ormai è tutto definito. Intanto, anche altri due calciatori sono nel mirino. Uno è Torreira che è sempre più vicino al ritorno in Serie A. L’altro è l’ex Juventus Pereyra. Sul giocatore dell’Arsenal, valutato circa 30 milioni di euro, c’è il forte interesse anche del Torino.

calciomercato fiorentina torreira

LEGGI ANCHE >>> Bonaventura alla Fiorentina, arriva l’annuncio del presidente

Fiorentina, si cambia sulla corsia di sinistra

Per la corsia mancina è tornato Cristiano Biraghi dal prestito all’Inter, ma non è sicura la sua permanenza. I viola stanno valutando diversi profili, come quelli di Leonardo Spinazzola che potrebbe lasciare la Roma, di Ken Sema che è rientrato al Watford e ha sorpreso alla sua prima stagione con l’Udinese, infine anche Antonio Barreca, anche lui tornato al Monaco dopo la stagione in prestito. Valutazioni che farà Iachini con la dirigenza nelle prossime settimane.

inter biraghi


Continua a leggere