Calciomercato Juventus, Pirlo vira sul suo ex compagno di squadra: le ultime

| 05/09/2020 17:00

La Juventus di Andrea Pirlo continua i casting per migliorare la rosa in fase di calciomercato: dalla difesa all’attacco, potrebbero essere ancora molti in entrata.

calciomercato juventus morata

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, Morata torna di moda

La scelta della Juventus per l’attacco sembra ormai chiara: Luis Suarez o Edin Dzeko. L’attaccante del Barcellona è in uscita a parametro zero dal club blaugrana e ha già trovato l’accordo economico con i bianconeri per un triennale molto ricco. Prima di affondare il colpo, però, la Juve vuole prima essere certa che l’uruguaiano si liberi dal contratto che lo lega al Barcellona. Se ciò non si verificherà, i bianconeri potrebbero virare su Edin Dzeko, attaccante della Roma che piace tanto ad Andrea Pirlo, soprattutto per come sa legare il gioco tra centrocampo e attacco e per le caratteristiche pro Ronaldo. Ma nelle ultime ore si è tornato a parlare di un nome che ha già vestito i colori bianconeri: Alvaro Morata.

Calciomercato Juventus, Suarez non si allena con il Barça: è più vicino

Calciomercato Juventus, l’agente FIFA apre al ritorno di Morata

Intanto a Radio Deejay il procuratore Giovanni Branchini, spesso intermediario nelle trattative di mercato internazionali e agente di Douglas Costa, tra gli altri, ha parlato delle possibili prossime mosse della Juventus. Secondo l’agente FIFA, sarebbe proprio Alvaro Morata il primo obiettivo di Andrea Pirlo.

“Il centravanti della Juventus, nei desideri di Pirlo non è Kean, non è Suarez, non è Dzeko, non è Cavani. Credo che la Juve punterà sul ritorno di Morata”.

Calciomercato Juventus, sondaggio per Cavani: beffa dal Brasile

calciomercato juventus morata

(www.gettyimages.it)

Juve, Pirlo punta sull’ex compagno

Andrea Pirlo, dunque, secondo il noto agente, potrebbe puntare fortemente sul ritorno in bianconero del suo compagni di squadra di qualche anno fa. Conosce alla perfezione le sue caratteristiche e potrebbe puntare sulla voglia di rivalsa di Morata che, protagonista all’Atletico Madrid, non riesce ancora a conquistarsi la Nazionale Spagnola da titolare. Inoltre i due hanno un conto aperto con la Champions League. Nella finale del 2015 contro il Barcellona, infatti, fu proprio l’attaccante spagnolo ad “illudere” la Juventus con il momentaneo pareggio, rivelatosi alla fine inutile per i bianconeri che salutarono l’attuale tecnico dopo un pianto che fece il giro del mondo.

juventus morata pirlo

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere