Calciomercato Milan e Inter: ecco dove va Tonali

| 29/08/2020 08:59

Per Sandro Tonali ora è derby vero di mercato. Come confermato dal presidente Massimo Cellino i due club sono in corsa per il calciatore.

Calciomercato Milan e Inter: Tonali al bivio

Sandro Tonali vuole sapere dove giocherà. Come riportato dal CDS, il club nerazzurro sembra aver perso posizioni nella corsa a Sandro Tonali, ora sarebbe il Milan in vantaggio dopo il sorpasso di questi giorni.

Attenzione ad ogni sorta di ribaltone. Ad oggi però c’è da dire che lo scenario è comunque stravolto rispetto solo a qualche giorno fa quanto l’Inter, forse dell’accordo con calciatore ed agente, era ad un passo dal talento delle Rondinelle.

Leggi anche >>> L’offerta nerazzurra sfuma?

calciomercato inter tonali

(www.gettyimages.it)

Mercato Milan: le cifre della trattativa

Per quanto riguarda le cifre dell’affondo rossonero, non sono molto diverse da quelle offerte dall’Inter. . Per quanto riguarda il club rossonero, almeno inizialmente, il nodo riguardava la formula dell’offerta per Cellino.

Il Milan avrebbe voluto prendere il calciatore grazie ad un prestito con semplice diritto di riscatto, senza nessun obbluigo. Con l’Inter, invece, l’obbligo ci sarebbe stato ma forse a cifre più basse.

Per il Milan la svolta per Sandro Tonali sarebbe arrivata alzando la cifra del prestito a 10 milioni di euro. Quel denaro, infatti, può essere considerato come una prima tranche di un colpo a titolo definitivo che ha convinto il Brescia.

Tonali

Tonali al Milan

Milan e Inter, problemi sul riscatto

Ora sarebbe tempo di definire il prezzo del riscatto del calciatore. Il club bresciano, infatti, non intende scendere da quota 25 milioni per Tonali, così da raggiungere un totale di 35, magari aggiungendo pure qualche bonus.

Questa cifra era stata chiesta all’Inter, mentre il Milan vorrebbe spenderne 15 e 20 milioni, ritenendo che, con l’Inter defilata, il prezzo di Tonali sia sceso a 30 milioni.

Dopo Maldini e Pioli, pare che anche Elliott si sia convinto della bontà dell’investimento anche se questo non chiuderà al rientro di Bakayoko. Anzi, l’idea è proprio quella di avere un centrocampo forte e vario con Bennacer, Kessie, Tonali e appunto il francese, in arrivo dal Chelsea.

Ora l’ultima incognita resta Cellino. Che ieri, da Londra, aveva detto a Sky:

«Ho apprezzato la serietà di Maldini e del Milan, ma non voglio aggiungere altro. Marotta? Mi ha sempre confermato il forte interesse  ».  


Continua a leggere