Calciomercato Torino, Cairo scatenato: Barak, Biglia e Chancellor

| 20/08/2020 01:00

Sta nascendo e prendendo forma il nuovo Torino. Dopo la stagione appena conclusa, tra le tante polemiche e la forte delusione (tra eliminazione ai preliminari d’Europa League, esonero Mazzarri e lotta alla salvezza fino alle ultime giornate), Urbano Cairo ora vuole dare una sterzata decisiva. Il presidente del Torino, che continua a ricevere proposte per la cessione del club, sta facendo di tutto per mettere su la migliore rosa possibile.

Torino, Barak uno dei primi colpi

Ufficializzato Ricardo Rodriguez dal Milan, il club granata non si ferma. Vicinissimo il colpo Antonin Barak. Il calciatore, che ha giocato con la maglia del Lecce nel finale di stagione, è retrocesso con il club salentino e tornerà all’Udinese, proprietaria del suo cartellino. Al club friulano però non sembra esserci spazio per lui, per questo Barak è pronto ad una nuova avventura e spinge forte il Torino di Giampaolo che vorrebbe averlo come punto fermo del centrocampo. Nel mirino restano anche sempre Krunic e Linetty.

torino vagnati

Foto: sito ufficiale Torino

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rinnovo per Ibrahimovic: l’annuncio

Torino, club di Cairo scatentato: anche Biglia e Chancellor

Intanto, Davide Vagnati, direttore sportivo del Torino, ha parlato nelle ultime ore della possibile permanenza di Sirigu, ma non solo. Il ds ha rivelato del forte interesse del Torino per Biglia. Possibile altro colpo a sorpresa per il centrocampo. In difesa invece è sempre più vicino il colpo Jhon Chancellor che lascerà il Brescia retrocesso in B. Tampone effettuato, mancano viste mediche e firma, il calciatore è già in città per la firma.


Continua a leggere